Incidente per un E-2C Hawkeye della US Navy, l’equipaggio è riuscito a lanciarsi


Un E-2C Hawkeye dell’U.S. Navy è precipitato alle 16:05 del 31 agosto nelle vicinanze dell’isola di Wallops, Virginia.

Fortunatamente i due piloti ed i due membri dell’equipaggio sono riusciti a lanciarsi dal velivolo prima dell’impatto e sono stati successivamente recuperati senza particolari ferite.

L’AEW (Airborne Early Warning) statunitense stava svolgendo una missione addestrativa ed era assegnato all‘Airborne Command and Control Squadron 120 di stanza presso la Base Navale di Norfolk. L’unità si occupa di addestrare piloti, ufficiali di volo e membri dell’equipaggio.

Nel comunicato della Navy si legge che “non sono riportati a danni a cose o persone a terra e che l’incidente è sotto investigazione”.

In questa foto si può notare il paracadute indossato dai due piloti

L’E-2 non è dotato di sedili eiettabili quindi per evacuare l’aereo quando è in volo i membri dell’equipaggio devono sganciarsi le cinture, aprire il portellone e lanciarsi in modo “autonomo”. E’ obbligatorio indossare il paracadute quando si sale a bordo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet