Aerei cinesi entrano da due giorni consecutivi nella ADIZ di Taiwan


Il Ministro della Difesa Nazionale di Taiwan ha rilasciato pubblicamente le foto delle incursioni di aerei dell’Aeronautica cinese all’interno della Zona di Identificazione Area (ADIZ).

E’ da due giorni consecutivi che caccia e pattugliatori di Pechino si avvicinano all’isola arrivando a circa 160 km dalla costa.

La Cina afferma che queste operazioni di routine indicano la propria determinazione nel mantenimento della sovranità nazionale.

I velivoli coinvolti in queste escursioni sono caccia Sukhoi Su-30, Chengdu J-10A e velivoli da pattugliamento marittimo KQ-200 (basato sullo Shaanxi Y-8).

Ad agosto gli F-16 di Taiwan hanno intercettato oltre 20 aerei cinesi. L’attività intensa è stata notata anche dai “plane spotter” che hanno fotografato più volte i Falcon pesantemente armati con missili AIM-120.

Il Presidente Tsai Ing-Wen ha avvisato che il rischio di un conflitto “accidentale” stanno crescendo a causa della tensione nel Mar Cinese Meridionale e attorno Taiwan e che è importante mantenere le comunicazioni per ridurre questa eventualità.

Foto

Immagini: Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet