La Georgia ammoderna le difese antiaeree, aerei ed elicotteri


Le difese antiaeree delle Forze di difesa georgiane subiranno “una completa riabilitazione e ammodernamento”, mentre saranno potenziati anche i mezzi aerei, in base agli accordi siglati tra il Ministero della Difesa della Georgia e le società di tecnologia di difesa israeliane.

SPYDER.jpg

Negli accordi svelati venerdì dal ministero della Difesa, la società Rafael Advanced Defense Systems lavorerà con le GDF (Forze di Difesa Georgiane) per portare le risorse anti-aeree agli standard richiesti, con il personale che impiega i detti sistemi anche riqualificato.

Su-25UB.JPG

Nel frattempo, Elbit Systems, società israeliana riconosciuta a livello internazionale specializzata nella tecnologia delle armi, utilizzerà la propria esperienza per aggiornare i sistemi elettronici di mezzi aerei delle forze armate georgiane. Infatti, l’accordo mira a portare la flotta ad ala fissa e ad elicotteri del GDF agli standard della NATO come parte di un’iniziativa annunciata dal ministro della Difesa Irakli Garibashvili all’inizio di questa estate.

Georgian Air Force UH-1H 21.jpg

Peraltro, il Ministero della Difesa Georgiano ha già inviato alcuni velivoli delle forze armate per una completa riparazione e aggiornamento alle fabbriche della compagnia locale Tbilaviamsheni, tra cui aerei da attacco al suolo Su-25, jet d’addestramento/attacco leggero L-39, elicotteri d’attacco Mi-24 e Bell UH-1 di utilità generale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet