Londra amplia la base navale in Oman


La Gran Bretagna ha annunciato un programma di investimento di 23,8 milioni di sterline (30,5 milioni di dollari) per triplicare le dimensioni della sua base logistica sita nel porto di Duqm in Oman.

Port of Duqm welcomes UK's HMS Albion - Duqm 1

La base navale in Oman è fondamentale per i rischieramenti della Royal Navy per le missioni di controllo nelle acque del Golfo Persico dove non mancano motivi di attrito con le forze navali iraniane.

1.1211503-1543218741

Ma Duqm ha assunto un nuovo fondamentale ruolo anche per supportare le missioni navali britanniche in Oceano Indiano dove è sempre più presente e forte l’attività aeronavale cinese.

New Port at Al Duqm – Maritime Works | ProTenders

Pertanto, la profonda espansione del polo logistico/operativo a Duqm faciliterà gli schieramenti della Royal Navy nell’Oceano Indiano. Inoltre, renderà sostenibile, l’addestramento del British Army che schiera frequentemente unità pesanti in Oman per esercitazioni complesse congiunte con le locali potenti forze del Sultanato,

Da notare che il porto di Duqm è dotato di un bacino di carenaggio in grado di poter supportare le due portaerei britanniche HMS Queen Elizabeth e HMS Prince of Wales di oltre sessantamila tonnellate di dislocamento.

Foto ed immagini 1) Royal Navy; 2) Gulf News; 3) Globalsecurity.org


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet