Miglioramenti per la FACO di Cameri


Lockheed Martin Corp. di Fort Worth in Texas ha ricevuto un contratto di 9.049.721 di dollari da parte del Dipartimento della Difesa Statunitense relativo la struttura FACO di Cameri.

Mostrato a Cameri il primo velivolo F-35 assemblato interamente in Italia  Mobile - Difesa.it

Questo accordo (modifica di un precedente contratto) prevede la fornitura di manodopera, pianificazione degli ordini di modifica ingegneristica, installazione ed attività di supporto del sito per gestire la struttura di modifica, riparazione, revisione e aggiornamento regionale di Cameri per gli aerei F-35 italiani. 

I lavori saranno eseguiti a Cameri, Italia (85%) e Fort Worth, in Texas (15%), e dovrebbero essere completati entro il mese di dicembre 2020.

La FACO (Final Assembly and Check-Out) di Cameri è un complesso industriale che non ha eguali in Europa e che trova corrispondenza nel sito di Fort Worth negli Stati Uniti. Infatti, è stato selezionato come struttura (MRO&U – Maintenance, Repair, Overhaul & Upgrade) per la manutenzione dei velivoli F-35 per l’intera area euro-mediterranea, oltre che per la flotta italiana.

Lo stabilimento di Cameri è in grado di eseguire lavorazioni a livello industriale tecnologicamente avanzate, rappresentando il principale polo ingegneristico-manutentivo e logistico dell’Aeronautica Militare per velivoli di elevate prestazioni (fast jet).


2 pensieri riguardo “Miglioramenti per la FACO di Cameri

  • Settembre 14, 2020 in 1:06 pm
    Permalink

    Aurelio, scritto così sono oltre 9000 miliardi di dollari

    Rispondi
    • Settembre 14, 2020 in 3:35 pm
      Permalink

      Grazie Mirco! Ho apportato la modifica!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet