Nuovi Archerfish antimine per l’US Navy


BAE Systems ha ricevuto un contratto del valore di 87 milioni di dollari dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (DoD) per produrre e consegnare i sistemi di neutralizzazione delle mine navali Archerfish per la Marina degli Stati Uniti.

Archerfish Mine Neutralisation System on a Merlin Helicopter

Si tratta del quarto contratto consecutivo Archerfish assegnato a BAE Systems dal 2003 e vedrà la società consegnare alla Marina degli Stati Uniti nei prossimi sette anni. 

Archerfish è un sistema di neutralizzazione subacqueo telecomandato che può essere lanciato ed operato da una nave di superficie, da un elicottero o da un veicolo sottomarino senza equipaggio (UUV). Il collegamento dati in fibra ottica trasmette immagini in tempo reale, ad alta risoluzione, video in bassa luce e sonar ad alta frequenza di obiettivi di interesse dai suoi sensori di bordo. Il design riduce il tempo necessario per identificare e neutralizzare gli obiettivi, il che significa che le missioni di sminamento possono essere completate più rapidamente.

BAE Systems in Portsmouth and Fife win £87m US Navy contract

Archerfish protegge anche il personale eliminando la necessità di mettere i subacquei in acqua. Archerfish è utilizzato dagli squadroni di elicotteri MH-60S della MARINA degli Stati Uniti (AN/ASQ-235) come parte della capacità di neutralizzazione delle mine aviotrasportata, schierata dalla Littoral Combat Ship (LCS).

In base al nuovo contratto, Archerfish continuerà a sostenere la Marina degli Stati Uniti nelle operazioni di sminamento e fornirà anche la capacità di condurre esercitazioni di addestramento da qui al 2027. Il contratto comprende anche la fornitura di kit di bobina in fibra ottica, attrezzature di supporto, indagini, riparazioni e gestione e supporto del programma, che saranno forniti dal team del progetto Archerfish con sede a Portsmouth, Regno Unito.

Archerfish impiega un sistema di comando e controllo dell’architettura aperta flessibile che può essere azionato da solo o integrato in una struttura di gestione dei comandi di livello superiore. Le comunicazioni wireless consentono le operazioni da remoto.

Il degign innovativo ne consente il recupero ed il riutilizzo ed è in fase di sviluppo una funzione di riconoscimento automatico del bersaglio che consentirà operazioni simultanee di Archerfish multipli, consentendo di neutralizzare le mine in ondate.

Fonte e foto BAE Systems


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet