I Paesi Bassi richiedono missili Patriot Advanced Capability-3 MSE


Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha deciso di approvare una possibile vendita militare straniera al governo dei Paesi Bassi di missili Patriot Advanced Capability-3 (PAC-3) Missile Segment Enhancement (MSE) e relative apparecchiature. La Defense Security Cooperation Agency (DSCA) ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

Il governo dei Paesi Bassi ha richiesto l’acquisto di trentaquattro missili Patriot Advanced Capability 3 (PAC-3) Missile Segment Enhancement (MSE). Sono inclusi anche otto PAC-3 MSE Missile Round Trainers (MRT) in kit da 2, sei Trainers PAC-3 MSE Empty Round (ERT) in kit da 2 pacchetti, quattro Skid PAC-3 MSE Kit, un lotto di pezzi di ricambio (CSP) PAC-3 MSE classificati, un lotto di CSP PAC-3 MSE non classificati e servizi di supporto per l’elaborazione di riparazione e restituzione PAC-3 MSE nonché altri elementi correlati di logistica e supporto. Il costo totale stimato del programma è di 241 milioni di dollari.

PAC-3 MSE Proven

L’appaltatore principale sarà Lockheed-Martin. L’acquirente in genere richiede compensazioni. Qualsiasi accordo di compensazione sarà definito nelle negoziazioni tra l’acquirente e l’appaltatore.

Fonte DSCA

Foto ed immagine Lockheed Martin


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet