La Spagna sarebbe interessata ad acquistare otto MH-60R


La Spagna avrebbe mostrato interesse concreto per l’acquisto di otto nuovi elicotteri multiruolo Lockheed Martin/ Sikorsky MH-60R da destinare all’Armada.

Madrid sarebbe disponibile ad investire fino 537 milioni di euro per l’acquisto di questi elicotteri, già ordinati a Lockheed Martin/Sikorsky dall’US Navy per un lotto di Littoral Combat Ships successivamente annullato.

L’Armada avrebbe già avanzato tale proposta (REM, Requisitos de Estado Mayor) allo JEMAD (Jefe de Estado Mayor de la Defensa o Capo di Stato Maggiore della Difesa), Generale dell’Aeronautica Miguel Ángel Villarroya Vilalta che avrebbe approvvato.

Ora la decisione in merito passa al Governo per la definizione degli accordi con gli Stati Uniti per la vendita tramite canali FMS (Foreign Military Sales) degli elicotteri, sistemi operativi, motori, sistemi d’arma, addestramento e supporto logistico.

L’Armada ha indicato tale requisito urgente perché ha in fase di prossimo ritiro i precedenti ed ormai superati SH-60B ed è in attesa di ricevere nei prossimi anni i sette nuovi NFH90/TTH/CSAR ordinati nel settembre 2018.

I Lockheed Martin/Sikorsky sono in servizio in 18 esemplari presso l’Armada. Si tratta di 6 Sikorsky SH-60B Seahawk Block 0, 6 Sikorsky SH-60B Seahawk Block 1 e 6 SH-60F ex-US Navy incaricati di sostituire l’SH-3 come elicotteri da trasporto. 

Foto Lockheed Martin/Sikorsky


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet