Consegnati alle Filippine sei Embraer A-29B Super Tucano


Tutti e sei gli aerei Embraer A-29B Super Tucano ordinati dalle Filippine sono stati ufficialmente consegnati alla Philippine Air Force (PAF). I detti aerei saranno impiegati per il supporto aereo ravvicinato, l’attacco leggero, la sorveglianza, l’intercettazione aria-aria, le missioni di contro-insurrezione, l’addestramento avanzato e rientrano nel piano di modernizzazione in corso della PAF.

Questi aerei sono stati dati in carico per le operazioni ed il supporto manutentivo al 15th Strike Wing della PAF con sede sulla base di Clark. Nel novembre 2017, Embraer Defense and Security ricevette un ordine fermo del valore di 4,97 miliardi di PHP (circa 87 milioni di euro) per la fornitura di sei A-29 Super Tucano d’attacco leggero ed addestramento avanzato per la Philippine Air Force (PAF) a seguito di una procedura di offerta pubblica completa.

L’A-29 Super Tucano è un aereo turboelica resistente, versatile e potente in grado di svolgere una vasta gamma di missioni, anche operando da piste non preparate. Ad oggi, il Super Tucano è stato selezionato da 15 forze aeree in tutto il mondo.

Inoltre, in occasione della cerimonia di consegna dei sei A-29B Super Tucano, il Segretario del Dipartimento della Difesa Nazionale (DND) Delfin Lorenzana ha dichiarato l’interesse ad acquisire altri sei aerei di supporto a distanza ravvicinata per potenziare i sei appena entrati in servizio con la Philippine Air Force.

I primi quattro Super Tucano sono giunti lo scorso 19 settembre, mentre gli ultimi due sono atterrati presso la Clark Air Base il 1° ottobre.

Degna di nota la traversata eseguita dai predetti velivoli condotti da piloti dell’Embraer decollati da San Paolo, in Brasile, con soste di rifornimento effettuate nelle Isole Canarie, Portogallo, Malta, Egitto, Bangladesh, Emirati Arabi Uniti, India, Thailandia e Vietnam prima di atterrare nelle Filippine.

I piloti destinati ai Super Tucano provengono dalle linee  SIAI-Marchetti SF-260 e North American Rockwell OV-10 “Bronco” e sono già qualificati per operazioni di attacco al suolo. Il passaggio alla nuova macchina avviene sotto la supervisione di Embraer che per due mesi addestra i piloti all’impiego del A-29B.

Il Super Tucano è in grado di combattere giorno e notte (missioni aria-aria e aria-terra) ed impiegare munizioni aeree a guida di precisione.

Foto Philippine Air Force (PAF)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet