Nuovo contratto a Saab dall’US Army per i Carl-Gustaf


Saab ha firmato un contratto quadro pluriennale con l’US Army per la fornitura dell’ultima versione dell’arma multi-ruolo Carl-Gustaf, a spalla portatile, conosciuta come M3E1 negli Stati Uniti e M4 a livello globale.

Saab ha ricevuto un contratto MUSD (circa 770 MSEK) per consegnare una quantità indefinita di sistemi M3E1 con un ordine iniziale di 9,2 milioni di dollari (circa 80 MSEK) con consegne nel 2021.

Il contratto prevede la consegna e quantità di sistemi indeterminata che consente all’esercito degli Stati Uniti di effettuare ordini per l’ultima versione dell’arma Carl-Gustaf durante un periodo di 7 anni per un valore fino a circa 87 milioni di dollari (770 MSEK). Le armi Carl-Gustaf in questo contratto quadro saranno gestite dall’US Army, dal Corpo dei Marines e dal Comando Operazioni Speciali.

Il Saab M3E1 è ottimizzato per soddisfare le esigenze attuali di combattimento. Questo cannone leggero senza rinculo garantisce la prontezza sul campo di battaglia moderno con capacità multi-ruolo attraverso una vasta gamma di munizioni tra cui anti-struttura e anti-carro o anti bersagli defilati.

Il sistema Carl-Gustaf è divenuto un programma di successo negli Stati Uniti dal 2013. Nel 2018, l’US Army ha annunciato che avrebbe acquisito l’ultima versione del sistema. Con un peso di 14,8 libbre (6,7 chili), la nuova versione M3E1/M4 è 28% più leggera rispetto alla precedente M3. Nel 2019, sempre l’US Army ha firmato un accordo quadro per la fornitura di munizioni Carl-Gustaf.

Fonte e foto Saab


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet