La Romania ha richiesto sistemi missilistici di difesa costiera NSM


Il Dipartimento di Stato ha deciso di approvare una possibile vendita militare straniera al governo della Romania di sistemi di difesa costiera (CDS) di missili navali d’attacco navale (NSM) e relative attrezzature per un costo stimato di 300 milioni di dollari.

 La Defense Security Cooperation Agency ha consegnato la certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

Il governo rumeno ha richiesto l’acquisto di due (2) sistemi di difesa costiera (CDS) costituiti da: fino a dieci (10) sistemi di distribuzione delle informazioni multifunzionale Link-16 – sistemi radio tattici congiunti (MIDS-JTRS). 

Sono inclusi anche due Coastal Defense System Fire Distribution Centers; ;quattro veicoli di lancio mobili; veicoli da carico per il trasporto; missili navali d’attacco; missili inerti di movimentazione / caricamento (IHM) non operativi per supportare la movimentazione e il carico / scarico di missili missili da addestramento e ricambi per attrezzature; contenitori associati; attrezzature per addestramento; pubblicazioni e documentazione tecnica;parti di ricambio; supporto di carico e manutenzione mobile; servizi di supporto tecnico, tecnico e logistico del governo degli Stati Uniti e degli appaltatori; e altri elementi correlati di supporto logistico e di programma. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet