L’Indonesia rifiuta di fornire supporto ai P-8 Poseidon americani


L’Indonesia ha rifiutato la richiesta degli Stati Uniti per permettere ai velivoli da sorveglianza e pattugliamento marittimo Boeing P-8 Poseidon di effettuare scalo per il rifornimento.

L’indiscrezione, lanciata da Reuters, sottolinea come malgrado siano stati coinvolti alti rappresentanti di Washington il Presidente Joko Widodo alla fine abbia dato declinato la richiesta americana.

Gli USA avrebbero infatti richiesto di poter atterrare in Indonesia per effettuare rifornimento e offrire assistenza ai P-8 impiegati nelle lunghe missioni di pattugliamento.

Le missioni dei Poseidon, in quel quadrante del mondo, sono di particolare importanza per sorvegliare le mosse della Marina cinese, mai prima d’ora così attiva.

F-16 indonesiano sorvola un rifornitore cinese Type 903

Proprio per questo Jakarta avrebbe rifiutato. L’Indonesia cerca di mantenere una posizione neutrale non consentendo le operazioni di velivoli militari stranieri nel paese.

In modo simile ad altri paesi della zona anche l’Indonesia non ha buoni rapporti con la Cina allontanando di tanto in tanto i pescherecci e le navi della Guardia Costiera che si avvicinano alle isole rivendicate da Pechino. Non è però possibile sottovalutare gli investimenti cinesi in Indonesia che sono rapidamente cresciuti negli ultimi anni. Jakarta fa inoltre parte della Nuova Via della Seta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet