Il Giappone ordina altri due KC-46 per 342 milioni di dollari


Il Giappone ha esercitato l’opzione per ulteriori due aerorifornitori Boeing KC-46 Pegasus che si aggiungono ai due già ordinati tra il 2017 ed il 2018 portando quindi il totale a quattro.

Il costo di tale operazione è di 342 milioni di dollari.

L’Aeronautica giapponese, come noto, impiega già quattro esemplari di KC-767 del quale l’Italia è stata il cliente di lancio.

Il primo esemplare di KC-46 per il Giappone è ormai quasi pronto ed è uscito a settembre dall’hangar di verniciatura di Boeing dove ha ricevuto le insegne della Kōkū Jieitai. L’assemblaggio del velivolo è iniziato lo scorso anno.

La necessità complessiva del Giappone è stimata in sei KC-46 che si andrebbero a sommare ai quattro KC-767 e due KC-130H già in servizio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet