A Taiwan è prossima la costruzione del primo sottomarino


Taiwan News riporta la notizia che la Marina taiwanese lunedì (2 novembre) ha emesso un comunicato con cui dichiara che il progetto per la costruzione di un sottomarino nazionale è in linea nei tempi previsti e che la costruzione del primo battello inizierà nel corso del mese corrente. Questo comunicato è stato emesso al fine di smentire notizie riferite dai media locali che sostenevano l’avvenuto rinvio sine die del programma.

劍龍級潛艦794

Nel maggio del 2019, sono iniziati i lavori per l’allestimento di un cantiere navale a Kaohsiung appositamente progettato per la costruzione di sottomarini. Dopo un anno e mezzo, il Legislative Yuan’s Foreign Affairs and National Defense Committee si recherà nella città meridionale il 26 ottobre per visitare la struttura della CSBC Corporation e ascoltare un briefing confidenziale.

In un comunicato stampa di lunedì, la Marina ha annunciato che il cantiere sottomarino dovrebbe essere completato questo mese, e CSBC Corporation terrà presto una cerimonia che segna l’inizio della produzione.

Si stima che il battello costerà 49,36 miliardi di dollari taiwanesi (1,72 miliardi di dollari statunitensi) e dovrebbe essere completato nel terzo trimestre del 2024, con prove in mare previste per il 2025.

Il Ministero della Difesa Nazionale ha detto che i nuovi sottomarini aiuteranno a soddisfare le esigenze di difesa e saranno utili nella guerra asimmetrica.

La situazione attuale ed il programma di costruzione nazionale

Al momento la Marina di Taiwan dispone solo di quattro battelli sottomarini, due classe Chien Lung (Hai Hu in foto), derivati dai Zwaardvis olandesi che rappresentano il nucleo operativo e due anziani Hai Shih (battelli ex statunitensi) ormai impiegati solo per finalità addestrative.

I nuovi sottomarini saranno fortemente ispirati ai battelli giapponesi Soryu anche grazie all’apporto di ingegneri navali giapponesi assunti come consulenti tecnici dal Governo di Taiwan, mentre la statunitense Lockheed Martin integrerà i sistemi, fornendo anche il sistema di gestione di combattimento.

Come è noto, la Cina ha fortemente contrastato qualsiasi iniziativa di Taiwan di dotarsi di battelli sottomarini moderni di costruzione occidentale minacciando sanzioni ai Paesi che avessero acconsentito alla costruzione o alla cessione di tecnologia.

Il programma di Taiwan riguarda la costruzione di otto battelli con il primo sottomarino che dovrebbe raggiungere l’operatività entro il 2026.

Fonte Taiwan News

Foto Marina di Taiwan


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet