Scomparso dai radar un F-16 di Taiwan, tutta la flotta a terra


Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha affermato che un caccia F-16 è scomparso dai radar durante un volo addestrativo notturno.

L’ultimo contatto con il velivolo, pilotato dal Colonnello Chiang Cheng-chih, è avvenuto alle 18:07 (GMT+8) di martedì a circa 16 km dalla Base Aerea di Hualien da dove era decollato ad una altitudine di 6.000 piedi.

Secondo le condizioni meteo locali la copertura nuvolosa era sottile a 2.000 piedi e più spessa tra i 4.000 ed i 7.000 piedi.

Ultimo contatto radar (Fonte: qui)

Le ricerche sono scattate immediatamente sotto la direzione del National Rescue Command Center (NRCC) impiegando un Black Hawk ed un EC225 Super Puma assieme navi della Guardia Costiera.

F-16A Block 20 (6672)

L’F-16 in questione, numero seriale 6672, era un F-16A Block 20 venduto dagli Stati Uniti attraverso Foreign Military Sales all’interno del programma Peace Fenghuang nel 1992 per l’addestramento dei piloti taiwanesi ed entrato in servizio nella ROCAF nel 1999. Aveva accumulato all’attivo 2.861 ore di volo.

Al momento dell’incidente era assegnato al 26th Tactical Fighter Group del 5th Tactical Fighter Wing presso l’Aeroporto di Hualien.

Per precauzione, dato che le cause dell’incidente non sono ancora chiare, l’attività di volo degli F-16 è stata momentaneamente sospesa.

Il Colonnello Chiang Cheng-chih aveva 44 anni ed una esperienza di 2.230 ore di volo di cui 1.815 sull’F-16.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet