I C-130J Super Hercules australiani dotati di SATCOM con connessione internet in volo


Un sistema di comunicazione satellitare ad alta velocità (SATCOM) di nuovo tipo in banda Ka è stato installato su un secondo Air Force C-130J Hercules, fornendo una connessione internet in volo all’equipaggio e ai passeggeri.

No. 37 Squadron C-130J Hercules A97-468 and A97-467 have been fitted with Ka-band satellite communications systems. Photo: Corporal David Said

La Royal Australian Air Force è il primo operatore C-130J Hercules al mondo ad installare il sistema SATCOM in banda Ka nella sua flotta.

Il secondo velivolo ad avere ricevuto il nuovo sistema SATCOM è stato il velivolo C-130J A97-467.

Il primo C-130J è stato equipaggiato con l’antenna e le apparecchiature avioniche associate alla fine del 2017, ed un totale di sei aerei riceverà il predetto nuovo sistema.

Il sistema SATCOM installato consente lo streaming live di video ad alta definizione e la connettività alla sede centrale e ad altri nodi in tutto il mondo.

Il comandante dell’Air Mobility Group Air Commodore Carl Newman ha dichiarato che la capacità SATCOM ad alta velocità consentirà agli equipaggi ed ai passeggeri di rispondere meglio durante gli scenari dinamici, con missioni che possono durare anche dieci ore, anche in luoghi remoti con rete di comunicazione danneggiata o, perfino, inesistente.

Equipaggiando il Super Hercules con il sistema SATCOM ad alta velocità consente agli elementi di comando, all’equipaggio e alle forze trasportate di condurre la pianificazione della missione mentre il C-130J è in viaggio, inviando e ricevendo aggiornamenti in tempo reale.

Prima di tale programma di potenziamento, gli equipaggi ed i passeggeri degli Hercules potevano impiegare solo i sistemi radio HF per la comunicazione a lungo raggio durante il volo.

Nel 2015, l’Air Force ha iniziato a dotare la sua flotta di 12 C-130J Hercules con SATCOM in banda L, che ha fornito voce globale e connettività dati limitata.

La capacità Ka-band aumenta notevolmente la larghezza di banda rispetto a L Band, consentendo una maggiore trasmissione dei dati e connessioni simultanee da parte di più utenti.

Ogni modifica della banda Ka richiede l’installazione di un’antenna SATCOM che è installata sul dorso della fusoliera del C-130J, insieme alle attrezzature all’interno della stiva per fornire reti locali e wireless.

Il 37 Squadron, che gestisce la flotta dell’Air Force di C-130J Hercules della RAAF Base Richmond, riceverà un terzo aereo con la capacità SATCOM della banda Ka entro aprile del prossimo anno.

La modifica è effettuata da Airbus Australia Pacific presso la raAF Base Richmond, utilizzando un’antenna fornita da Honeywell e la connettività alla rete Inmarsat.

Fonte Ministero della Difesa dell’Australia

Foto RAAF/ David Said


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet