Prima esercitazione per i V-22 Osprey giapponesi


Venerdì scorso, la Japan Ground Self-Defense Force ha condotto una prima esercitazione di circa trenta minuti di due convertiplani Bell Textron/Boeing V-22 Osprey. L’esercitazione è stata eseguita al di fuori dalla base di Camp Kisarazu, sita nella prefettura di Chiba a est di Tokyo.

US NAVAIR announced on 12 November that the JGSDF has begun operating its MV-22B tiltrotor aircraft from Camp Kisarazu in Chiba Prefecture.  (JGSDF)

I primi due convertiplani sono giunti presso Camp Kisarazu nel mese di luglio di quest’anno e, fino a venerdì scorso, sono stati impegnati in voli d’addestramento ed ambientamento alla nuova macchina per piloti e tecnici, voli sempre effettuati sul cielo della base per motivi di sicurezza

Il programma V-22 giapponese

La Japan Ground Self Defence Force, in un primo tempo, concentrerà i 17 V-22 che saranno complessivamente ordinati a Camp Kisarazu fino al 2025. I primi cinque esemplari Block C sono stati ordinati dal Giappone nel 2015 con un contratto del valore di circa 330 milioni di dollari.

Successivamente, i V-22 saranno permanentemente dispiegati in un’altra base nella prefettura di Saga, nel sud-ovest del Giappone, quale risposta alla accresciuta attività militare cinese nel Mar del Giappone, Stretto di Formosa e Mar Cinese Meridionale dove transitano le strategiche rotte commerciali giapponesi verso l’Asia, Australia/Oceania, Medio Oriente, Africa ed Europa.

Foto JGSDF


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet