Inizia la produzione di 260 Boxer 8×8 (MIV) in Gran Bretagna


Rheinmetall Landsysteme ha assegnato a RBSL (Rheinmetall BAE Systems Land) un subappalto di 860 milioni di sterline per il programma di veicoli di fanteria meccanizzata del MOD del Regno Unito relativo più di 260 veicoli Boxer MIV (Mechanized Infantry Vehicle) da produrre a Telford.

Le varianti Command e Special Carrier saranno prodotte presso lo stabilimento RBSL di Telford, nello Shropshire.

Il subappalto, del valore di circa 860 milioni di sterline (960 milioni di euro), segna una tappa significativa per il programma, a seguito del contratto MIV da 2,3 miliardi di sterline assegnato ad ARTEC, il consorzio Rheinmetall e KMW nel dicembre 2019. Il contratto creerà e sosterrà oltre 200 posti di lavoro qualificati a Telford e dintorni, con il programma completo che creerà e sosterrà più di 1.000 posti di lavoro a livello nazionale.

L’aggiudicazione di questo contratto consentirà a RBSL di fornire opportunità di lavoro e formazione a più di 60 apprendisti nei prossimi cinque anni, che si prevede verranno replicati lungo la catena di fornitura del Regno Unito.

Il programma MIV mira a procurarsi il 60%, in valore, del contratto dal Regno Unito. A tal fine, RBSL fa parte del MIV Joint Procurement Team, che ha collaborato con fornitori in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord. Il programma MIV aiuterà a sostenere la crescita economica e a migliorare le opportunità economiche regionali. Il programma MIV mira a sostenere e migliorare la catena di approvvigionamento del Regno Unito, comprese le PMI. Garantirà inoltre che il Regno Unito abbia, nel paese, le capacità e le competenze per supportare i veicoli per tutta la loro vita operativa.

La sola RBSL sta investendo 20 milioni di sterline nel suo sito di Telford per migliorare l’infrastruttura, fornire impianti di produzione all’avanguardia e fornire alcuni dei più alti standard di formazione per capacità specialistiche, come la saldatura.

Il programma MIV

Nel novembre 2019, ARTEC, una joint venture tra due società tedesche – Rheinmetall e Krauss-Maffei Wegmann – siglava il contratto da 2,3 miliardi di sterline per fornire oltre 500 veicoli Boxer all’Esercito Britannico. I veicoli saranno fabbricati nel Regno Unito, con la produzione subappaltata equamente tra Rheinmetall BAE Systems Land (RBSL) e WFEL. Le società intraprenderanno la fabbricazione delle strutture dei veicoli corazzati insieme all’assemblaggio, l’integrazione e il test dei veicoli completi presso le rispettive strutture a Telford e Stockport, nonché assicureranno il supporto logistico della linea Boxer del British Army per i prossimi trent’anni.

Il Boxer

Il Boxer 8×8 è un veicolo blindato all’avanguardia con eccezionali caratteristiche di mobilità e protezione. Il suo design consente qualsiasi configurazione del modulo missione con un carico utile fino a circa 15 tonnellate. Finora, più di 800 veicoli in varie configurazioni sono stati forniti a, o ordinati da, tre nazioni NATO – Germania, Paesi Bassi e Lituania – così come l’Australia. Le forze armate australiane stanno introducendo il Boxer nell’ambito del progetto Combat Reconnaissance Vehicle (CRV).

Fonte e foto Rheinmetall BAE Systems Land


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet