Nuovi sistemi d’addestramento SEMA MK-II per la Marine Nationale


RTSYS lo scorso mese di settembre 2020 ha consegnato alla Marine Nationale due nuovi sistemi di addestramento SEMA MK-II. Attualmente, la Marine Nationale dispone di sei sistemi che impiega per l’addestramento antisom delle unità di superficie e dei velivoli da pattugliamento marittimo ed è in attesa di ricevere due nuovi sistemi entro la fine di marzo del 2021.

I SEMA MK-II sono bersagli programmabili e recuperabili per l’addestramento alla guerra anti sommergibile. Il sistema simula la firma acustica di un sottomarino, risponde ai sonar attivi di nuova generazione e delle teste acustiche cercanti dei siluri, e, grazie ai suoi spunti cinematici, permette di simulare realistici attacchi di siluri.

Il SEMA MK II ha una lunghezza di 2,13 metri, un peso di 33 chilogrammi di peso ed è facilmente dispiegabile nonché recuperabile da qualsiasi tipo di unità navale (dal RHIB Zodiac alla fregata).

Il SEMA MK II ha un’immersione massima di 300 metri ed ha un’autonomia di 1 ora e mezza a 15 nodi o di 10 ore a 4 nodi. E’ dotato di una batteria ad alta capacità ricaricabile a bordo nonché di un sistema GPS per la navigazione in superficie che ne facilita l’individuazione ed il recupero.

Foto Marine Nationale/RTSYS


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet