L’Indonesia guarda ai sottomarini brasiliani classe Riachuelo


L’Indonesia sta verificando la possibilità di modificare il progetto dei sottomarini brasiliani della classe Riachuelo per adattarli alle proprie esigenze.

I battelli, costruiti da Naval Group sulla base degli Scorpène, sono al centro di trattative tra alti dirigenti del Ministero della Difesa indonesiano e rappresentanti francesi.

Nel 2016 le due parti erano entrate in discussione per la fornitura dei battelli Scorpène 1000 ma non si è arrivati ad una conclusione positiva delle trattative.

Oltre ai dettagli e requisiti tecnici, i negoziati tra Jakarta e Parigi riguardano anche il trasferimento di tecnologie ed i metodi di pagamento e finanziamento.

Classe Riachuelo

Il Brasile ha acquistato nel 2009 quattro sottomarini Scorpène modificati per 9,9 miliardi di dollari.

Rispetto agli Scorpène “originali”, i battelli per la Marina brasiliana sono più lunghi (66,4 metri vs 71,62) e pesanti (1717 t vs 1870 t).

La sezione aggiuntiva, aggiunta a poppa della vela, ospita spazio extra per equipaggio e scorte alimentari. I battelli brasiliani imbarcano 31 membri d’equipaggio.

Il Riachuelo ha iniziato a prendere vita nel 2010 in Francia dove è avvenuto il taglio delle prima lamiera per essere trasferito successivamente in Brasile ed è stato varato nel 2018.

Immagine di copertina: 20/02/2018 Cerimônia de Início da Integração dos Submarinos Classe Riachuelo (Itaguaí – RJ, 20/02/2018)Cerimônia de Início da Integração dos Submarinos Classe Riachuelo. Foto: Valdenio Vieira/PR


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet