Eurofighter tedeschi intercettano Ilyushin Il-20 russo


Eurofighter della Luftwaffe hanno intercettato un Ilyushin Il-20 specializzato in compiti COMINT ed ELINT lungo il confine tra Estonia e Russia.

La procedura di intercettazione è partita poiché il velivolo, in spazio aereo internazionale a nord dell’Estonia in direzione Kaliningrad, non trasmetteva l’identificativo del transponder.

L’intervento fa parte della missione NATO di Air Policing nelle tre nazioni baltiche dove i paesi membri dell’Alleanza Atlantica, a rotazione, assicurano la sicurezza dello spazio aereo nazionale.

La Baltic Air Policing nasce nel 2004 in risposta alla mancanza di Estonia, Lettonia e Lituania di sistemi e mezzi per la difesa del proprio spazio aereo.

Lo scopo è dunque quello di prevenire ingressi non autorizzati e la maggior parte del “lavoro”, secondo il comunicato della NATO, è l’intercettazione di velivoli russi.

Immagine: Luftwaffe


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet