Truppe statunitensi in Honduras da gennaio


L’U.S. Army invierà circa 45 militari della Security Force Assistance Brigade (SFAB) in Honduras durante i primi mesi del prossimo anno per iniziare circa sei mesi.

La missione inizierà molto indicativamente il 4 gennaio protraendosi fino al 31 luglio impiegando uomini della 1st Security Force Assistance Brigate (1st SFAB) di stanza a Fort Benning in Georgia.

Lo scopo sarà quello di fornire agli onduregni un’assistenza in base alle loro esigenze operative e istituzionali per raggiungere gli obiettivi strategici condivisi attraverso il rapporto di cooperazione.

La 1st SFAB è stata attivata nel 2017 con lo scopo di condurre operazioni di addestramento, consulenza, assistenza, abilitazione e accompagnamento con le nazioni alleate e partner.

Le unità SFAB sono aperte solo ai soldati dell’US Army attualmente in servizio che vengono addestrati nelle aree della comunicazione interculturale, lavoro con interpreti e negoziazione.

I soldati SFAB riceveranno anche formazione in navigazione terrestre, assistenza medica avanzata, comunicazioni, supporto antincendio, misure di protezione della forza, sopravvivenza e recupero del personale.

Immagine di copertina: Photo of the activation ceremony for the U.S. Army‘s 1st Security Force Assistance Brigade (SFAB)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet