Nexter riconsegna all’Armée de Terre i primi quattro VBCI 8×8 ricondizionati


Lo scorso quattro dicembre, Nexter Group ha presentato i primi quattro IFV VBCI 8×8 sottoposti a completo processo di ricondizionamento, riconsegnati all’Armée de Terre.

Immagine

L’Armée de Terre ha deciso di sottoporre a ricondizionamento una cinquantina di VBCI 8×8 reduci, principalmente, dalle missioni all’Estero e che presentano necessità di interventi di manutenzione e riparazione.

Questo processo di rigenerazione durerà due anni ed interesserà veicoli impiegati pressoché al Estero con condizioni meteorologiche estreme e su terreni estremamente accidentati.

Pertanto, sono veicoli che richiedono completa manutenzione e lavorazioni anche per la riparazione dei danni riportati nei Teatri Operativi.

I veicoli sono smontati completamente, ripuliti in profondità e le parti usurate o inutilizzabili sono sostituite con nuovi materiali.

Presso la Struttura Integrata di Manutenzione dei Materiali Terrestri (SIMMT) di Roanne, i veicoli ricondizionati, prima della riconsegna, sono sottoposti ad un completo ciclo di prove.

Il contratto di servizio per i VBCI 8×8 si aggiunge ai contratti in essere con l’Armée de Terre per le linee Leclerc, Caesar e AMX-10RC. Questi contratti prevedono la fornitura di parti di ricambio, assistenza tecnica e logistica, nonché lavorazioni e sostituzione di parti obsolescenti.

Fonte e foto Nexter Group


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet