Il nuovo sottomarino nucleare russo “Kazan” quasi pronto

Il sottomarino a propulsione nucleare Kazan di nuova generazione completerà le uscite in mare entro la fine dell’anno quando entrerà in servizio nella Flotta Nord dopo quasi 11 anni dall’impostazione del battello e 27 anni dalla prima unità della medesima classe.

La conferma arriva dal Vice Ammiraglio Alexander Moiseyev, Comandante della Flotta Nord, che ha affermato che solo durante quest’anno ha ricevuto un sottomarino balistico classe Borey e la prima fregata Admiral Kasatonov del Progetto 22350.[Leggi il restro]

Leggi tutto

I Marines provano l’F-35C da piste “remote” corte

Il Corpo dei Marines, che già impiega la variante del JSF a decollo verticale, sta sperimentando la capacità dell’F-35C nell’operare da piste di dimensioni molto ridotte grazie all’atterraggio con gancio d’arresto.

Il sistema è praticamente uguale a quello che si trova sulle portaerei: i piloti devono “raccogliere” con il gancio dell’aereo un cavo di acciaio che permette all’aereo di decelerare nel più breve spazio possibile.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Il Boeing MQ-25 T1 vola la prima volta con il sistema di rifornimento in volo ARS

I voli in corso consentono lo sviluppo di componenti software ed il collaudo dell’hardware del sistema di rifornimento in volo che lo MQ-25 utilizzerà operativamente con l’U.S. Navy.

Immagine

Boeing e la U.S. Navy hanno provato in volo per la prima volta il velivolo di sviluppo MQ-25 T1 con un sistema di rifornimento aereo (ARS), una pietra miliare significativa nello sviluppo del rifornimento aereo con velivoli senza equipaggio.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Primo lancio per un missile strategico nucleare francese ASMP “rinnovato”

Il 9 dicembre un Dassault Rafale ha lanciato il primo missile strategico con testata nucleare ASMP (Air-Sol Moyenne Portée) rinnovato a seguito di un programma lanciato nel 2014 da MBDA.

Il Rafale, sotto la supervisione della DGA, è decollato dall’aeroporto di Cazaux ed il missile è stato seguito sia da stazioni a terra che sensori installati su velivoli.

Questo primo lancio apre ufficialmente la fase di certificazione degli ASMP “rinnovati”.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Airbus ed EURODRONE, ecco dove verrà prodotto, per chi e quando

Airbus formalizzerà entro breve il contratto già discusso e approvato tra le quattro nazioni partecipanti al programma EURODRONE il 19 novembre all’interno di OCCAR (Organisation for Joint Armament Cooperation).

Francia, Germania, Italia e Spagna con Airbus Germania come primo contraente assieme a Dassault Aviation e Leonardo lavoreranno sul primo drone sviluppato congiuntamente da più nazioni europee.

Per il programma, quando raggiungerà la piena attività, verranno creati quasi 7.000 posti di lavoro sparsi in tutto il Vecchio Continente.[Leggi il restro]

Leggi tutto

I Paesi Bassi ammodernano i veicoli da ricognizione FENNEK

Krauss-Maffei Wegmann (KMW) e l’Autorità olandese per gli appalti DMO (Defensie Materieel Organisatie) hanno firmato un contratto per l’aggiornamento di 322 veicoli FENNEK.

L’ordine MLU (Mid Life Update) vale più di 300 milioni di euro e comprende l’integrazione di nuovi sistemi di osservazione e ricognizione (BAA II NDL) e l’integrazione del sistema di gestione C4I.

L’appalto sarà eseguito da KMW in Germania e nei Paesi Bassi, presso le società partner Van Halteren Defence e Nedinsco in collaborazione con il Material Stock Logistic Command (MatLogCo) dell’Esercito Olandese.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

L’Arjun ha (quasi) completato le prove dell’Esercito indiano

Secondo quanto riportato dalla stampa indiana il carro armato di sviluppo e produzione nazionale Arjun Mk.1A ha ormai quasi concluso la campagna valutativa dopo l’introduzione di alcuni aggiornamenti dimostrando “avanzate capacità”.

Il Primo Ministro Narendra Modi si è fatto riprendere a bordo del carro armato orgoglio dell’industria nazionale.

Le nuove capacità dell’ MBT sono state mostrate anche al Direttore Generale delle Forze Corazzate Gen.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

In Germania ritarda il contratto per il secondo lotto di IFV Puma

Nel documento “Nuovo Rapporto sulla preparazione materiale dei principali sistemi d’arma della Bundeswehr” si ufficializza quanto circolava da tempo negli ambienti militari ed industriali tedeschi, il rinvio del contratto per il secondo lotto di IFV Puma.

Infatti, Il contratto per il 2 ° Lotto SPz PUMA, originariamente previsto per la metà del 2021, è stato posticipato a metà ottobre 2020 al più presto alla fine del 2022.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

IVECO Guarani 6×6 alle Filippine per 39,3 milioni di euro

Iveco Defesa fornirà all’Esercito filippino 28 Guarani 6×6 APC (Armoured Personnel Carrier) per un valore di 39,3 milioni di euro segnando il primo importante traguardo del programma in chiave export.

Come anticipato ad ottobre da Paulo Bastos gli APC potranno essere armati con una mitragliatrice da 12,7 mm oppure lanciagranate automatico da 40 mm.

Massiccia la presenza dell’israeliana Elbit che fornirà radio software-defined E-LynX, sistema di combattimento COMBAT NG e sistema di gestione del campo di battaglia Torch-X.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Procede con ritardo il programma di ammodernamento degli F-16 di Taiwan

Il programma di ammodernamento degli F-16 di Taiwan è in ritardo di circa un anno sul crono programma. Il ritardo è dovuto principalmente alle complicazioni causate dalla pandemia di covid19 che hanno bloccato o rallentato le attività.

F-16 crashes in mountains of Northern Taiwan | Taiwan News | 2018/06/04

L’Aeronautica di Taiwan ha in linea circa 140 dei 150 F-16A/B Block 20 Fightning Falcon originariamente consegnati dagli Stati Uniti per ammodernare la linea caccia dell’isola stato.… [Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet