Prove operative per il Joint Assault Bridge


Gli uomini della 1st Divisione di Fanteria hanno recentemente terminato i test operativi del nuovo ponte d’assalto pesante progettato per attraversare spazi vuoti bagnati e asciutti, naturali ed artificiali.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Il Joint Assault Bridge (JAB) è un ponte trasportato e lanciato da un veicolo corazzato del genio basato su un telaio M1A1 Abrams Main Battle Tank (MBT) modificato.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Con un sistema di lancio idraulico integrato, il veicolo di nuova generazione è progettato per fornire capacità di trasportare e lanciare il ponte d’assalto per fornire libertà di manovra alle moderne forze corazzate.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

L’U.S. Army attualmente richiede un ponte d’assalto aggiornato per sostituire l’Armored Vehicle Launched Bridge (AVLB).

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Il JAB è specificamente progettato per sostituire l’AVLB e fornire libertà di manovra sul campo di battaglia mantenendo il passo con le forze corazzate.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Durante il test operativo di 11 giorni di addestramento intensivo, gli uomini del 3rd Battaglione, 66th Reggimento Corazzato e del 1st Battaglione Genio, 1st Armored Brigade Combat Team della 1st Divisione di Fanteria hanno condotto oltre 40 attraversamenti naturali a distanza e 22 superamenti da parte di forze combinate di ostacoli tattici anti-veicolo.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Gli addestratori del Program Executive Office Combat Support & Combat Service Support di Warren nel Michigan ed il Maneuver Support Center of Excellence di Fort Leonard Wood nel Missouri, hanno fornito un addestramento dettagliato e completo per gli operatori di nuove attrezzature, l’addestramento per la manutenzione sul campo e l’addestramento su dottrina, tattica e tecniche nelle settimane precedenti il test operativo.

Il test operativo è stato condotto dalla Maneuver Support and Sustainment Test Directorate, U.S. Army Operational Test Command, di Fort Hood nel Texas.

Fonte e foto U.S. Army


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet