AH-1Z offerti alla Corea del Sud


La Bell Textron ha offerto alla Corea del Sud l’elicottero d’attacco AH-1Z Viper in quanto Seul ha in previsione di aprire la componente aerea dei suoi “Marines” il prossimo anno.

Il Viper, secondo quanto affermato dalla Bell, è in grado di essere armato con missili anti-corazza e aria-aria in grado di colpire e distruggere un grande numero di bersagli “sia su terra che in mare”.

Vince Tobin, Presidente Esecutivo del settore militare di Bell, ha affermato che “Bell ha una lunga collaborazione con l’industria sudcoreana come fornitore di componenti critici per velivoli”.

L’esigenza nasce ad ottobre quando il Generale Lee Seung-do, comandante dei Marines sudcoreani, ha richiesto un elicottero d’attacco “puro” e non una versione armata dei MUH-1 Merineon (versione navale del KUH-1 Surion derivata dall’Eurocopter EC725)

AH-1Z Viper

170312-M-MI258-080.jpg
Marine Light Attack Helicopter Squadron 267 AH-1Z Viper and UH-1Y Venom helicopters past Mount Fuji, Shizuoka, Japan, March 12, 2017. (U.S. Marine Corps photo by Lance Cpl. Andy Martinez)

L’AH-1Z Viper è basato sull’AH-1W Super Cobra per le esigenze del Corpo dei Marines.

E’ armato con una cannone rotativo M197 da 20 mm in una torretta A/A49E-7 con una capacità di 750 colpi e può trasportare un massimo di 2,6 tonnellate di armamento ripartito in 6 diversi piloni.

Può essere armato con razzi da 70 mm Hydra 70 oppure APKWS II mentre per quanto riguarda i missili fino a 2 AIM-9 Sidewinder e fino a 16 AGM-114 Hellfire.

Immagine di copertina: Bell Textron


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet