Scatta l’allarme di attacco missilistico a Ramstein, Germania


Durante la giornata di ieri i militari in forza presso la base aerea di Ramstein, Germania, hanno ricevuto il messaggio di un potenziale attacco missilistico in atto.

Come ricostruito da TheDrive, passato diverso tempo la base ha comunicato che il missile era parte di una esercitazione e non aveva interessato o minacciato la base di Ramstein.

Non è stato reso noto quale sia stato l’evento scatenente di questo messaggio.

Gli Stati Uniti operano una rete di satelliti ad infrarossi in grado di rilevare il lancio di missili balistici, missili da crociera, colpi d’artiglieria,etc in modo completamente automatico.

La Russia sta eseguendo diversi lanci missilistici negli ultimi giorni compreso il lancio di una salva di quattro missili balistici da un sottomarino.

Non è dunque chiaro cosa abbia potuto attivare il sistema di allerta ed a cosa si riferisce quel “parte di una esercitazione” nel comunicato della base aerea.

A Ramstein tra le altre cose c’è anche il centro di comando aereo della NATO (HQ AC) che combina i dati provenienti dai satelliti con i radar.

Il comunicato:

Attention Team Ramstein,Today, the Ramstein Air Base Command Post was notified via an alert notification system of a real-world missile launch in the European theater. The Command Post followed proper procedure and provided timely and accurate notifications to personnel in the Kaiserslautern Military Community. The missile launch was then assessed to be part of a training exercise and not a threat to the KMC area. The situation is all clear. We’d like to thank our Command Post members for their quick response to ensure our people stay informed so they can take the proper safety precautions. (Fonte: qui)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet