Altri trecento Patriot PAC-3 MSE per Taiwan


Taiwan nel 2021 inizierà a ricevere altri trecento intercettori Patriot Advanced Capability 3 (PAC-3) Missile Segment Enhancement (MSE) da parte degli Stati Uniti.

Pertanto, a commessa esaurita, si stima che l’Aeronautica Taiwanese dovrebbe disporre di un totale di seicento cinquanta Patriot PAC-3 MSE entro il 2027, anche se il quantitativo effettivo rimarrà classificato per ovvi motivi di sicurezza.

L’approvvigionamento di questi trecento missili, a detta dell’Aeronautica Taiwanese, rientra nel budget originariamente stanziato pari a circa sei miliardi di dollari USA.

Questi missili serviranno a potenziare le capacità di difesa antimissile di Taiwan che vede quest’ultima sempre più “accerchiata” dall’espansionismo militare della Cina continentale.

Il missile Patriot PAC-3 MSE è prodotto da Lockheed Martin e la IOC o capacità operativa iniziale è stata dichiarata dall’US Army nel 2016.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet