Strategia Spaziale Europea condivisa tra Francia e Germania


Il Ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, ed il suo omologo tedesco, Peter Altmaier, hanno discusso su una strategia europea in campo spaziale durante un incontro bilaterale a Berlino.

Il punto di incontro è la necessità di avere un accesso allo spazio indipendente, basato su tecnologie “open” e sviluppato da aziende europee.

I due paesi hanno dunque affermato la determinazione di concludere il progetto di sviluppo del lanciatore Ariane 6 ed allo stesso tempo aumentare l’efficienza delle aziende per risultare più competitivi.

Altro settore di grande interesse a livello europeo anche lo sviluppo dei microsatelliti che sarà promosso da Francia e Germania.

I due Ministeri hanno deciso di creare un gruppo di lavoro ad alto livello per identificare i modi in cui aumentare la competitività delle aziende, le attività che più interessano al mercato e l’efficienza con lo scopo di preparare il futuro dei lanciatori europei.

Il gruppo di lavoro dovrebbe pubblicare un report attorno alla metà del 2021.

Le mosse dell’Italia

A maggio 2020 è stato pubblicato da parte dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) il Documento di Visione Strategica per lo Spazio 2020-2029 che include le missioni e gli obiettivi dell’Agenzia.

Per approfondire: Documento di Visione Strategica per lo Spazio 2020-2029

Immagine di copertina: ESA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet