Israele consegna due pattugliatori al Senegal


I cantieri Israel Shipyards hanno consegnato due delle quattro corvette ordinate dalla Marina senegalese, una Shaldag Mk II ed una Shaldag Mk V.

Le unità navali consentiranno al Senegal di aumentare la propria attività di sorveglianza contro il traffico di droga e la pirateria lungo gli oltre 530 km di costa nonché all’interno della Zona Economica Esclusiva (EEZ).

La Shaldag Mk II, Cachouane, ha una lunghezza di 25,3 metri ed un dislocamento di 58 tonnellate.

Può raggiungere una velocità massima di 45 nodi con un’autonomia di 650 miglia nautiche ad una media di 32 nodi. E’ realizzata in alluminio e può essere armata con una mitragliatrice a controllo remoto e armi leggere.

E’ ideale per operazioni sottocosta nei confronti di imbarcazioni particolarmente veloci.

La Shaldag Mk V, Lac Retba, è ideata per missioni a più lungo raggio.

La lunghezza sale a 32,65 metri ed il dislocamento a 95 tonnellate. Ha un’autonomia di 1000 miglia nautiche a 12 nodi ed una velocità massima di 40 nodi. La sua missione principale è la protezione delle Zone Economiche Esclusive.

E’ armata con una mitragliatrice a controllo remoto, armi leggere e missili a corto raggio/medio superficie-superficie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet