Aggiornamento del Cascavel brasiliano

Il 18 dicembre sono state pubblicate nel bollettino dell’esercito brasiliano, le linee guida dall’avanzamento dell’ammodernamento del Viaturas Blindadas de Reconhecimento (VBR) EE-9 Cascavel

Questo veicolo nasce da un progetto dell’Esercito Brasiliano (EB) degli anni ’60, poi passato alla estinta ENGESA, che lo ha prodotto negli anni ’70 e ’80.

È la spina dorsale della Cavalleria Meccanizzata dell’EB, è stato utilizzato dal Corpo Marine Corps della Marina brasiliana e considerato un successo di esportazione, con vendite in 14 paesi, ed ha partecipato a diversi conflitti.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Consegnato alla RAF un radar Lanza Long Tactical Range 25

Alla Royal Air Force è stato consegnato un nuovo radar di difesa aerea a lungo raggio all’avanguardia. Tale sistema potrà essere dispiegato a supporto di operazioni in tutto il mondo o utilizzato per coprire le lacune nella copertura della difesa nazionale.

radar dispiegabile spostato dal personale della RAF

Trattasi di un radar 3D Lanza Long Tactical Range 25 costruito dalla spagnola Indra ed acquistato nel 2019 per 13 milioni di sterline.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

“Guardiani”, il nome ufficiale dei militari della Space Force

A soldati, marinai,marines, aviatori si aggiungono anche i Guardiani, il nome ufficiale con il quale si chiameranno gli appartenenti all’United States Space Force.

L’annuncio arriva direttamente dal Vice Presidente Mike Pence durante la cerimonia per il primo anniversario di costituzione della Forza Armata tenutosi presso la Casa Bianca:

E’ mio onore, in nome del Presidente degli Stati Uniti, annunciare che gli uomini e le donne dell’United States Space Force saranno chiamati “Guardians”

Attualmente la USSF conta 4.000 “Guardiani” provenienti tutti dall’U.S.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Un secondo AEW&C Beriev A-100 “Premier”programmato per il 2024

Le Forze Aerospaziali Russe prevedono di costruire un secondo “radar volante” A-100 “Premier” entro il 2024 anche se la data esatta della disponibilità del nuovo velivolo è ancora sconosciuta per una serie di fattori. 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L’A-100, grazie il nuovo radar e le moderne apparecchiature informatiche, dovrebbe migliorare notevolmente le capacità russe nel settore, oggi basate su 22 datati A-50M e 4 A-50U “Mainstay” aggiornati.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Tre nuove corvette missilistiche “carrier killer” per Taiwan

Taiwan ha deciso di dotarsi di ulteriori tre corvette missilistiche ammodernate della classe Tuo Chiang entro il 2023 per contrastare le mosse navali cinesi.

La prima unità, considerata un prototipo, venne varata nel 2014 ma il progetto subì una battuta di arresto.

La prima corvetta di “serie”, che include alcune migliorie rispetto a quella del 2014, è stata varata il 15 dicembre 2020 come “Ta Chiang”.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Entra in funzione Cerbere struttura addestrativa di simulazione avanzata del Armée de Terre

La Direzione Generale degli Armamenti (DGA) ha consegnato in data 30 novembre 2020 la prima capacità del sistema Cerbere o Centres d’entraînement représentatifs des espaces de bataille et de restitution des engagements (Centri di addestramento rappresentativi degli spazi di battaglia e risposta al combattimento). Tale struttura è destinata a rendere sempre più realistico l’addestramento delle unità operative del Armée de Terre sul campo di battaglia.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Prima pietra dello stabilimento ungherese che produrrà 172 dei 218 Lynx ordinati

Il 17 dicembre a Zalaegerszeg, nella parte occidentale dell’Ungheria, è stata posta la prima pietra dello stabilimento da 169 milioni di euro che produrrà una grossa aliquota dei 218 Lynx ordinati dal Ministero della Difesa ungherese.

La cerimonia, avvenuta alla presenza del Ministro dell’Innovazione László Palkovics, inaugura i lavori che si completeranno nel 2023.

Oltre alla parte “produttiva” verrà costruito uno dei più grandi e complessi circuiti sterrati d’Europa dove sarà possibile testare i mezzi.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Ammodernamento per gli OPV olandesi classe Holland

I quattro Pattugliatori d’Altura (OPV) classe Holland in servizio con la Marina Reale dei Paesi Bassi saranno sottoposti al cosiddetto aggiornamento di mezza età (MLU). 

HNLMS Groningen.

Grazie a questo programma di ammodernamento le quattro navi potranno rimanere operative ed in servizio per i prossimi quindici-venti anni e poi essere radiate. Il Sottosegretario di Stato Barbara Visser ha inviato all Parlamento una lettera relativa tale programma.… [Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet