I punti chiave della “Difesa totale” svedese 2021-2025

Il Piano della Difesa svedese 2021-2025 fissa alcuni punti chiave nella strategia di Stoccolma per lo sviluppo di una politica di sicurezza a lungo termine in grado di assicurare la “difesa totale” della nazione.

La Svezia ha mostrato l’intenzione di dare una grosso impulso alle spese militari aumentando gli stanziamenti del 40% nei prossimi quattro anni in virtù della delicata situazione internazionale potendo quindi contare su circa 2,6 miliardi di euro in più tra il 2021 ed il 2025 per proprie le Forze Armate.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Saab per l’ammodernamento dei radar Giraffe francesi

Saab ha firmato un contratto con la DGA (Direzione Generale Armamenti) per l’ammodernamento e l’estensione della vita operativa dei radar Giraffe AMB (Agile Multi Beam) in servizio presso l’Armée de l’Air et de l’Espace.

Il contratto è parte del programma SCCOA ed include aggiornamenti per adattare i sistemi in ambito NATO e delle capacità dell’IFF (Identification Friend or Foe).[Leggi il restro]

Leggi tutto

L’Iron Sabre di Elbit scelto per valutazioni dall’U.S. Army

Il sistema ATMOS (Autonomous Truck Mounted Howitzer System) Iron Sabre è stato selezionato dell’U.S. Army per partecipare al programma di valutazione per un nuovo obice semovente da 155 millimetri.

Le prove si svolgeranno a partire dal primo quadrimestre del 2021 e permetteranno all’U.S. Army di valutare diverse soluzioni proposte dall’industria per meglio scegliere quale sistema risponde maggiormente ai requisiti, preferibilmente già in produzione.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

L’US Navy sostituirà il Boeing 707 E-6B TACAMO con il C-130J-30

Il Naval Air Systems Command (NAVAIR) TACAMO Program Office intende negoziare e assegnare contratti di base alla Lockheed Martin Corporation per gli sforzi associati all’approvvigionamento di un massimo di tre cellule C-130J-30 “Stretch” nell’FY22/23 per test e analisi.

Infatti, i  risultati dell’Analisi delle Alternative (AoA) indicano che il C-130J-30 è un aereo configurato in modo ottimale per eseguire la missione TACAMO.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Quota 121 F-35 consegnati per il 2020 da Lockheed Martin

Il colosso aerospaziale statunitense Lockheed Martin ha intende concludere il 2020 con un totale di 121 cacciabombardieri F-35 consegnati, venti in meno rispetto all’obiettivo stabilito a causa dell’impatto della pandemia.

Steve Callaghan, Vice Presidente Business Development and Strategic Integration dell’F-35, ha affermato:

Il nostro obiettivo è di 121 aerei per la fine dell’anno. Abbiamo intrapreso alcune misure per cercare di mitigare l’impatto (della pandemia, ndr) e recuperare nel più breve tempo possibile

La pandemia di Covid-19 ha rallentato non solo il lavoro di LM ma anche quello di tutte le altre realtà che girano intorno al programma.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Consegnati i primi sistemi antiaerei PGZ PSR-A Pilica alla Polonia

Sono stati consegnati alla Terza Brigata Missilistica Antiaerea di Varsavia con sede a Sochaczew (50 km a ovest di Varsavia) i primi sei sistemi PGZ-Pilica per la difesa contraerea a cortissimo raggio e bassa quota.

Ogni batteria di PSR-A Pilica è costituita da una sezione comando, una sezione dotata di radar SLR-97, sei complessi d’arma con relativi trattori, due vetture da trasporto e due autocarri per il rifornimento di munizioni.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Il Kuwait riceve i primi 2 elicotteri H225M rifiutati a febbraio

Il Kuwait ha ricevuto due H225 Caracal nell’attesa dell’arrivo, previsto per il 2021, dei rimanenti 28 elicotteri per missioni SAR e trasporto VIP dopo che a febbraio il Ministero della Difesa aveva rifiutato la consegna per motivi “tecnici”.

L’accordo, dal valore di 1,7 miliardi di euro, prevede un totale di 30 Caracal di cui 24 per l’Aeronautica ed i rimanenti sei per la Guardia Nazionale è stato raggiunto con Parigi nel 2016.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

L’Hermes StarLiner scelto dal Ministero dei Trasporti Canadese per la sorveglianza ambientale

Elbit Systems Ltd. ha annunciato che a seguito di un processo di appalto competitivo, il Public Services and Procurement Canada, per conto di Transport Canada, ha selezionato  lo StarLiner Unmanned Aircraft System (UAS) per supportare le missioni di protezione ambientale marittima nell’Artico e lungo le coste orientali e occidentali canadesi, come parte del Canadian National Aerial Surveillance Program. Il costo del programma è pari a 36,16 milioni di dollari.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Operazione Minotauro: attacco Gibuti per cinque Rafale da Parigi

Le Forze Aeree francesi hanno dimostrato la capacità di condurre un attacco a 8.000 km di distanza impiegando cinque caccia Rafale, aerorifornitori ed un AWACS E-3F.

I Rafale sono decollati dall’aeroporto di Saint-Dizier per simulare un attacco a Gibuti accompagnati dai nuovi Airbus A330 MRTT per le operazioni di rifornimento in volo.

Tre erano Rafale B con il avevano il compito di penetrare le difese aeree nemiche mentre due Rafale C dovevano offrire la copertura aerea necessaria durante il raid.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Sistemi di difesa anti-missile di INDRA per gli NH90 spagnoli

INDRA fornirà avanzati sistemi di protezione per i 23 NH90 in uso presso le Forze Armate spagnole per un costo complessivo di 111 milioni di euro spalmati su una durata del contratto di 7 anni.

Il lavoro riguarderà le versioni GSPA (designazione locale del TTH) e MSPT (designazione dell’NFH) in uso a Esercito, Marina ed Aeronautica.

Nel “pacchetto” è inclusa l’Enhanced Suite Controller (EW Manager), Next Generation Full Digital Radar Warning Receiver (RWR ALR-400FD) ed il DIRCM (Direct Infrared Countermeasure) InShield.[Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet