Il Kuwait riceve i primi 2 elicotteri H225M rifiutati a febbraio


Il Kuwait ha ricevuto due H225 Caracal nell’attesa dell’arrivo, previsto per il 2021, dei rimanenti 28 elicotteri per missioni SAR e trasporto VIP dopo che a febbraio il Ministero della Difesa aveva rifiutato la consegna per motivi “tecnici”.

L’accordo, dal valore di 1,7 miliardi di euro, prevede un totale di 30 Caracal di cui 24 per l’Aeronautica ed i rimanenti sei per la Guardia Nazionale è stato raggiunto con Parigi nel 2016.

A febbraio la consegna dei primi due elicotteri era stata rifiutata per problematiche relative ai motori.

L’H225M Caracal è un elicottero in grado di trasportare fino a 28 militari o 5.670 kg di carico (12.500 lb). E’ motorizzato con due turbine Turboméca Makila 2A1 da 2.382 hp.

Ha un peso massimo al decollo di 11.000 kg (24.692 lb) ed ha una velocità di crociera di 262 km/h (141 nodi).

Il Caracal è impiegato da Brasile, Francia, Ungheria, Indonesia, Kazakhstan, Kuwait, Malesia, Messico, Singapore e Thailandia per un totale di 90 elicotteri costruiti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet