In Alaska l’USAF attiva un secondo squadrone di F-35A


L’USAF ha provveduto a riattivare, dopo 13 anni, il 355th Fighter Squadron in Alaska dotandolo del caccia bombardiere di quinta generazione Lockheed Martin F-35A Lightning II.

Conosciuto anche come “Fighting Falcons”, il 355th FS si unisce al 356th FS del 354th Fighter Wing operativo sulla Eielson Air Force Base in Alaska.

La riattivazione del 355 ° FS rafforza e raddoppia la capacità di combattimento degli F-35A dell’USAF nel nord del Pacifico.

La missione principale del 355th Fighter Squadron  sarà la soppressione delle difese aeree nemiche e delle missioni offensive contro-aeree. La presenza di due squadroni di F-35A da combattimento presso la base aeronautica di Eielson fornirà al PACAF (e non solo) risorse aggiuntive ed opzioni di schieramento, in caso di necessità per scoraggiare qualsiasi ipotesi di aggressione.

Gli ultimi “Fighting Falcons” impiegarono gli A-10 Thunderbolt II da Eielson nel 2007.

Il successivo 18 dicembre presso la base aerea di Eielson il 354th Fighter Wing ed il 168th Wing Air National Guard hanno completato un’ esercitazione di prontezza operativa, verificando la capacità di generare rapidamente potenza aerea da combattimento. All’esercitazione hanno partecipato 30 caccia e due aerei di rifornimento, 18 F-35A con 12 F-16 e 2 KC-135 Stratotanker.

Aeromobile assegnato al 354th Fighter Wing e al 168th Wing park in formazione sulla base aerea di Eielson, Alaska, 18 dicembre 2020.

La formazione eseguita sulla pista è nota come “elephant walk” o “marcia degli elefanti”. Questa formazione ha testato la rapida prontezza di ogni velivolo sulla Eielson AFB e ha mostrato la potenza aerea combinata deL 354 ° FW dell’USAF e del 168 ° Wing del ANG.

Fonte e foto USAF 354th Fighter Wing Public Affairs 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet