Completate le prove dell’obice turco BORAN da 105/30


L’obice leggero BORAN da 105/30 della MKEK ha completato la fase di qualificazione dopo che il sistema di tiro è stato testato con successo presso il poligono di Karapinar.

Il sistema di tiro, sviluppato da Aselsan, permette di eseguire in modo computerizzato le fasi di preparazione, gestione del tiro e controllo delle operazioni nonché l’integrazione con reti/sistemi C2.

Il computer si avvale di un sensore di velocità iniziale, un sistema di navigazione inerziale e GPS ed un telemetro laser e elettro-ottico che consente di operare anche di notte.

Il BORAN, secondo quanto riferisce l’azienda, può raggiungere una gittata massima di 17 km (colpi a lunga gittata) con un rateo di 6 colpi al minuto.

Può essere posizionato da un team di 5 persone in meno di un minuto e può lavorare ininterrottamente per otto ore.

Ha un peso di 1710 kg compreso di FCS (Fire Control System), un alzo compreso tra -3° a +70° ed anche 8° verso destra oppure sinistra.

E’ trasportabile da una moltitudine di piattaforme tra cui anche gli elicotteri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet