Nuove contromisure per il P-8A Poseidon dell’U.S. Navy


BAE System ha ricevuto un contratto da 4 milioni di dollari per la fornitura di un nuovo sistema Radio Frequency Countermeasure (RFCM) per i pattugliatori a lungo raggio P-8 Poseidon.

Il sistema, montato su un apposito pod, permetterà di aggiungere una nuova capacità di autodifesa al Poseidon contro missili a guida radar.

L’RFCM è composto da un jammer, un amplificatore ad alta potenza ed un decoy trainato in fibra ottica AN/ALE-55 Fiber-Optic Towed Decoy (FOTD).

Il compito di BAE Systems sarà la progettazione, costruzione, integrazione e consegna della nuova contromisura in circa cinque mesi successivamente si procederà a test in volo per due mesi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet