La Marina egiziana riceve la prima corvetta Gowind 2500 costruita localmente

La Marina egiziana ha ricevuto la prima corvetta multimissione Gowind 2500, ENS Port Said (976), prodotta in Egitto dal cantiere navale “Alessandria”.

L’unità è stata costruita con il trasferimento di tecnologia da parte di Naval Group ed è la seconda corvetta della medesima classe in servizio presso la Marina.

Il Cairo ha sottoscritto un contratto per quattro Gowind 2500 per 1 miliardi di euro nel 2014 con una opzione per ulteriori due; la prima è stata costruita presso i cantieri DCNS a Lorient mentre le rimanenti tre sono costruite localmente.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

La Space Force diventa il 18° membro dell’U.S. Intelligence Community

La U.S. Space Force diventa ufficialmente il 18° membro ad entrare nell’U.S. Intelligence Community, la prima “new entry” dal 2006.

L’ingresso è stato formalizzato in una struttura segreta nei pressi di Bethesda in Maryland.

Il Capo di Stato Maggiore dell’USSF, General John Raymond, ha affermato che il “lavoro” della Space Force consentirà agli Stati Uniti “di rimanere al di sopra di ogni minaccia”.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Teheran mostra una nuova base missilistica rinforzata

E’ stata inaugurata una nuova base missilistica sotterranea nella provincia iraniana di Hormozgan, a nord del Golfo e dello Stretto di Hormuz, alla presenza del Maggiore generale Hossein Salami, comandante in capo del Corpo delle Guardie Rivoluzionarie e del comandante della forza navale dell’IRGC, il Contrammiraglio Alireza Tangsiri.

Il nostro obiettivo è diventare più forti per difendere l’integrità territoriale e la sovranità del paese, così come i risultati della rivoluzione islamica“, ha detto Salami in un discorso televisivo da un tunnel in una base sotterranea la cui posizione esatta non è stata rivelata.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Colombia, arriva la corvetta missilistica ex-sudcoreana Almirante Tono

La Marina colombiana ha ricevuto la corvetta missilistica ARC Almirante Tono donata dalla Corea del Sud ed appartenente alla classe Pohang.

L’unità è stata varata nell’aprile 1987 come Suncheon per poi essere rinominata Iri a partire dal febbraio 1999 ed infine demissionata il 31 dicembre 2018.

Ha una lunghezza di 88,3 metri, una larghezza di 10 metri ed un dislocamento di 1.220 tonnellate.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Un OPV di Navantia per il Marocco

Navantia ha stipulato un contratto con la Royal Navy del Marocco per progettare e costruire un pattugliatore oceanico (OPV) che comporterà un milione di ore di lavoro per i cantieri navali della baia di Cadice, circa 250 posti di lavoro nei prossimi tre anni e mezzo. In questi stessi cantieri saranno costruiti anche la Maritime Underwater Intervention Action Vessel (BAM-IS) per la Armada spagnola.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

VBCI francese colpito da VBIED in Mali, 6 soldati feriti

Terzo attacco in poco meno di due settimane per le forze francesi in Mali nell’ambito dell’operazione Barkhane con l’esplosione di un VBIED (Vehicular Borne Improvised Explosives Device).

A circa 50 km sud-est da Hombori un veicolo a tre ruote ha cercato di “rompere” un convoglio misto francese-maliano ma un VBCI si è frapposto prontamente intuendo le intenzioni del terrorista.

L’attentatore suicida ha quindi attivato il dispositivo esplosivo che ha danneggiato il VBCI e provocato il ferimento di sei soldati francesi tra cui tre in modo serio seppur non siano in pericolo di vita.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Contratto a Saab per il MuMNS

Saab ha ricevuto il primo ordine dal primo appaltatore Thales, in qualità di System Integrator, per il Multi-Shot Mine Neutralisation System (MuMNS) nell’ambito del programma franco-britannico MMCM. Il valore dell’ordine è di circa 300 MSEK e le consegne dei primi sistemi avranno luogo nel 2022.

L’ordine ricevuto da Thales fa parte del programma Franco-British Maritime Mine Counter Measures (MMCM), in cui Saab fornirà sistemi di identificazione e contro minamento all’avanguardia gestiti da navi di superficie senza equipaggio.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Thales presenta il Bushmaster Multi Role 6 “2021”

Thales ha presentato la versione “2021” del veicolo corazzato Bushmaster Multi Role 6 (MR6) sviluppato a partire dal programma inglese MRVP (Multi Role Vehicle Protected) con ulteriori 12 varianti per meglio adattarsi alle richieste del cliente.

Thales sottolinea che l’MR6 è in grado di rispondere ai requisiti per veicoli multiruolo per i prossimi 15-20 anni nelle varie configurazioni tra cui comando e controllo, veicolo manutenzione, trasporto truppe, counter-IED,etc.… [Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet