Cuffie digitali Racal Acoustics per l’Esercito Reale Danese

Racal Acoustics, il progettista globale con sede nel Regno Unito produttore di sistemi di comunicazione e protezione audio, ha annunciato un nuovo contratto per fornire all’Organizzazione danese per l’acquisizione e la logistica della difesa (DALO) il sistema di cuffie digitali RA4000 Magna.

Il contratto quadro di 7 anni vale fino a 4,7 milioni di dollari ed include un pacchetto di supporto completo composto da formazione, materiali di consumo e ricambi, oltre un’opzione per fornire ordini di follow-on, se necessario.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Manutenzione delle Centauro I spagnole all’iberica COHEMO

L’azienda iberica COHEMO, assieme ad un altro partner spagnolo, fornirà i servizi di manutenzione per le 84 Centauro I in servizio presso l’Ejército de Tierra.

Il contratto, dalla durata di due anni fino al dicembre 2022, ha un valore di 4,5 milioni di euro e comprende oltre che la manutenzione anche corsi di addestramento e analisi dell’obsolescenza.

I servizi vengono altresì estesi ai mezzi che operano in zona d’operazione.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Prosegue lo sviluppo dei proiettili ipersonici di General Atomics

La General Atomics Electromagnetic System (GA-ESM) ha ricevuto ulteriori fondi da parte dell’U.S. Army Combat Capabilities Development Command Armaments Center (DEVCOM AC) per proseguire lo sviluppo dei proiettili ipersonici.

I proiettili sono sparati attraverso un cannone elettromagnetico (railgun) in grado imprimere una accelerazione dirompente.

Durante questa fase di test i proiettili saranno provati in un ambiente elettromagnetico per verificare il corretto funzionamento del sistema di guida.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Missili anti-nave NSM per le LPD statunitensi

Il Pentagono installerà sulle LPD (Landing Platform Dock) classe San Antonio i missili anti-nave di sviluppo norvegese Naval Strike Missile (NSM).

Potrebbe essere proprio la LPD 17 San Antonio a ricevere per prima i missili della Kongsberg consentendo all’unità una capacità non solo antinave.

Originariamente le LPD della Classe San Antonio avrebbero dovuto avere, oltre ai due cannoni Bushmaster da 30 mm e due RIM-166, anche due lanciatori da otto celle ciascuno Mk 41 per missili RIM-162 ESSM (Evolved Sea Sparrow Missile) in configurazione da quattro per ogni cella.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Lockheed Martin consegna l’arma laser HELIOS all’U.S. Navy

La Lockheed Martin ha annunciato di aver consegnato all’U.S. Navy il sistema d’arma laser HELIOS per la successiva integrazione e prove.

L’High Energy Laser with Integrated Optical-dazzler and Surveillance (HELIOS) sarà installato sul cacciatorpediniere classe Arleigh Burke USS Preble costituendo un grande passo avanti verso l’agognato traguardo dell’operatività per questo tipo di sistemi.

Si tratta inoltre della prima volta che il Dipartimento della Difesa acquista un laser ad alta energia per essere installato in modo permanente.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Rafale prodotti in India?

La francese Dassault sarebbe disponibile a creare in India una seconda linea di produzione dei cacciabombardieri multiruolo Rafale.

Immagine

Di questo velivolo, dopo annose e faticose trattative tra Nuova Delhi e Parigi, l’Aeronautica Indiana ha ordinato 36 esemplari con procedura d’urgenza.

Nell’accordo per questi 36 velivoli è prevista, come compensazione commerciale, una partecipazione dell’industria indiana al programma di costruzione. Infatti, giungono dall’India in Francia parti di copertura del vano motore ed il tettuccio del velivolo.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

La Norvegia acquista il Carl-Gustaf M4

Il Ministero della Difesa Norvegese ha siglato un accordo quadro con Saab per la fornitura di sistemi Carl-Gustaf M4. L’ordine iniziale prevede le consegne entro il 2021.

L’accordo quadro consente alla Norvegia di poter effettuare ordini per Carl-Gustaf M4, apparecchiature associate e sistemi di formazione per un periodo di 7 anni.  

Le Forze Armate Norvegesi impiegano il sistema Carl-Gustaf M2 dall’inizio degli anni ’70. … [Leggi il restro]

Leggi tutto

Comandante russo ruba due eliche in bronzo per 26 tonnellate dal suo cacciatorpediniere

Il Comandante del cacciatorpediniere Bespokoynyy, in disarmo dal 2018, è stato accusato assieme ad altre persone di aver rubato le due eliche in bronzo della nave dal peso di 13 tonnellate ciascuna mentre era in bacino per i lavori di musealizzazione.

Per non far insospettire le autorità le eliche sono state sostituite con copie realizzate in un materiale meno prestigioso.

La conferma di questa, assurda, storia arriva direttamente da Sergei Sharshavykh, capo del dipartimento investigativo militare della Flotta del Baltico.[Leggi il restro]

Leggi tutto

La prima torre di controllo completamente digitale del DoD supera i primi test

La Remote Digital Tower (RDT) sviluppata per il Dipartimento della Difesa statunitense ha superato la prima fase di “verifica” e proseguirà la campagna di test al fine di fornire ai controllori militari un sistema digitale in grado di condensare una grande varietà di sensori per aumentare la consapevolezza situazionale anche con visibilità degradata.

Il sistema RDT è sviluppato dalla Frequentis ripensando completamente la tradizionale torre di controllo e sostituendo i “vetri” dove guarda fuori con una serie di schermi in primis per consentire la data fusion ed in secondo luogo per consentire lo svolgimento dell’attività da una posizione sicura.… [Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet