Micro droni Parrot per la Difesa Francese


Parrot è stato scelta dalla Direction Générale de l’Armement (agenzia francese per gli appalti per la difesa, DGA) per fornire i suoi micro-droni ANAFI USA, destinati ad equipaggiare le Forze Armate (Aeronautica, Esercito, Marina), nell’ambito del bando di gara lanciato lo scorso febbraio.

Immagine

La DGA ha passato un ordine di 150 sistemi ANAFI USA, ognuno su due droni. I primi sistemi saranno consegnati alla DGA nel prossimo mese di giugno. Il contratto di durata quinquennale copre anche lo sviluppo di migliorie, la manutenzione di attrezzature e software dei sistemi.

I sistemi ANAFI USA saranno impiegati dalle Forze Armate francesi principalmente in compiti di ricognizione ed intelligence.

Grazie al suo potente zoom 32x, articolato attorno a due telecamere 4K da 21 megapixel, il rilevamento di bersagli a misura di persona è possibile fino a 2 km di distanza con una precisione dei dettagli di 13 cm. Le immagini zoom sono fuse con quelle ottenute dalla termocamera FLIR Boson; quest’ultima consente la rilevazione di punti caldi di giorno e di notte. Distribuibile in 55 secondi, è anche molto discreto: con una firma sonora di 79 dB a una distanza di 1 m, non è udibile da 130 m.

Grazie alle partnership tecnologiche implementate da Parrot con i principali attori nei loro settori, gli utenti possono anche beneficiare del crescente ecosistema di software compatibile. Ad esempio, possono gestire flotte di droni in tempo reale, generare foto / video visibili e termici e mappe tattiche. I servizi di ricerca e sviluppo di Parrot sono inoltre pianificati per adattare ulteriormente ANAFI USA alle esigenze delle Forze Armate francesi.

Immagine

ANAFI USA soddisfa anche i requisiti DGA in termini di sicurezza. Protezione della connessione, protezione dei dati, protezione del firmware: soddisfa i più severi standard di cybersecurity. Una firma digitale protegge dai tentativi dannosi di modificare il software del drone. Il drone consente di registrare i dati della missione solo sul segmento di terra, non nel vettore aereo, estratti successivamente per l’analisi, tramite connessione fisica. ANAFI USA dispone di una connessione WPA2 sicura e di protocolli aperti che garantiscono la fiducia nell’interoperabilità dei dati registrati per missioni riservate.

ANAFI USA è interamente sviluppato in Francia e prodotto negli Stati Uniti. Nessun componente essenziale è prodotto in Cina.

Il drone e la sua applicazione di pilotaggio funzionano senza richiedere l’accesso a Internet. Il trattamento dei dati è soggetto agli standard più severi del GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati). Tutti i dati del drone sono completamente sotto il controllo dell’utente. Quando condivisi, i dati sono archiviati su server sicuri in Europa. Anche l’applicazione di pilotaggio FreeFlight 6, controllata dalla società privata Bishop Fox, rinomata in tutto il mondo per i suoi servizi di sicurezza offensivi, conferma la sicurezza offerta agli utenti e la protezione dei loro dati.

ANAFI USA è stata selezionato anche dalle organizzazioni partner del governo federale degli Stati Uniti nell’ambito del progetto Blue sUAS. È l’unico drone, di un produttore di droni non statunitense, ad essere commercializzato sulla piattaforma di acquisto della difesa americana, delle agenzie governative e delle forze di sicurezza: il programma GSA. È già ordinato e utilizzato da numerosi dipartimenti di polizia, agenzie federali e vigili del fuoco negli Stati Uniti e in molti altri paesi in tutto il mondo.

Fonte e foto Parrot


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet