Apache per sostituire i Tiger in Australia


Il Ministero della Difesa australiano ha scelto l’AH-64E Apache per sostituire gli elicotteri Eurocopter Tiger a partire dal 2025.

L’Australia opera attualmente 22 Tiger ARH (Armed Reconnaissance Helicopter) le cui consegne sono state completate nel luglio 2010.

Il raggiungimento della FOC, la piena capacità operativa, è arrivato ad aprile 2016 ma già a luglio 2019 il CASG (Capability, Acquisition and Sustainment Group) ha pubblicato una RFI (Request for Information) per la sostituzione.

Successivamente sarà pubblicata la roadmap precisa per il phasing out dei Tiger e l’arrivo degli AH-64E Apache.

Il Ministero della Difesa ha sottolineato come grazie alla scelta dell’Apache le industrie australiane ne potranno beneficiare inserendosi nella catena di supporto globale dell’elicottero.

Un amore quello tra i Tiger e l’Australia che non è mai sbocciato a causa, secondo quanto trapelato, delle non ottime prestazioni del mezzo in condizioni climatiche difficili come alte temperature.

Anche per gli altri paesi la situazione non è proprio rosea seppur nel corso del tempo ci sia stato un miglioramento.

La Francia ha registrato durante lo scorso anno una operatività della flotta di Tigre del 26% sul totale di 67 elicotteri ordinati e consegnati.

La Spagna invece sembrerebbe orientata a non aggiornare 6 dei 24 Tigre HAD-E (Hélicoptère d’Appui Destruction).

Apache vs Tigre

A difesa del Tiger c’è da dire che passare da lui all’Apache denota un pochettino di “confusione” a Canberra sulla scelta e sui requisiti.

Non bisogna dimenticare le logiche di sviluppo completamente diverse dietro ai due prodotti. L’Apache ha un peso massimo al decollo di 10,4 tonnellate contro le 6 del Tiger a fronte di una potenza complessiva di 3.780 hp per il primo e 2.606 hp per il secondo.

La velocità massima è equivalente per entrambi i mezzi ma la tangenza massima è di 20.000 piedi (6,10 km) per l’Apache e di 13.000 piedi per il Tigre (4 km).

L’Apache in configurazione anticarro può trasportare fino a 16 missili Hellfire o per scorta fino a 76 razzi Hydra da 70 mm oltre al cannone da 30 mm con una riserva di 1.200 colpi.

Il Tigre ha un cannone da 30 mm con 450 colpi e tra i piloni interni ed esterni può trasportare 26 razzi Hydra da 70 mm o 4 missili Hellfire.

Sono due elicotteri nati e sviluppati per rispondere a due domane molto diverse.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet