Ritrovato l’Humvee rubato alla Guardia Nazionale


L’FBI ha ritrovato l’HMMWV, conosciuto più semplicemente come Humvee, sottratto da una base della Guardia Nazionale nella Contea di Los Angeles martedì mattina.

Non c’è traccia invece dell’autore del furto accusato del furto da 120.000 dollari che rischia, secondo il Codice statunitense, una pena fino a 10 anni di reclusione in una prigione federale.

Le stesse motivazione del furto non sono note, l’Humvee con livrea mimetica e numero di reparto (40TH BSB) non può passare certo inosservato anche per gli standard statunitensi.

L’Humvee abbandonato dopo il furto (Fonte: CNN)

Il mezzo è stato sottratto alla A Company 40th Brigade Support Battalion di stanza a Bell dove è presente anche la riserva di Esercito, Marina e Corpo dei Marines.

A novembre un uomo ha rubato un Humvee della Riserva dell’Esercito dalla base di Upland venendo poi inseguito e fermato dalla Polizia.

Nel 2020 a Londra, in Kentucky, un uomo ha sottratto un Humvee versione ambulanza della locale Squadra di Soccorso per effettuare delle derapate.

Il pericolo è che tali veicoli, classificati come “mezzi da combattimento” possano essere usati per scopi ben più gravi da una semplice bravata.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet