La Grecia acquista formalmente 18 cacciabombardieri Rafale

Ad Atene è stato sottoscritto formalmente l’acquisto da parte della Grecia di 18 cacciabombardieri multiruolo Dassault Rafale, con i quali l’Aeronautica Greca intende ammodernare la sua prima linea.

Sono stati firmati due contratti da parte di Eric Trappier, Presidente e CEO di Dassault Aviation, e Theodoros Lagios, Direttore Generale degli Armamenti e degli Investimenti del Ministero della Difesa Greco. Alla cerimonia presenziavano Florence Parly, Ministro delle Forze Armate Francesi e Nikolaos Panagiotopoulos, Ministro della Difesa Greca.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

L’Australia spenderà 700 milioni di dollari per acquistare armi a lungo raggio

L’Australia lancia un programma di potenziamento che prevede la spesa di 1 miliardo di dollari australiani (770 milioni di dollari statunitensi) per dotare le ADF di nuove capacità per colpire obiettivi a lungo raggio. Tale programma annunciato, per il Governo Morrison, da un comunicato del Ministro della Difesa Linda Reynols fa parte di un vasto aggiornamento della difesa tra le crescenti tensioni in atto nella regione indo-pacifica.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Loyal Wingman per il Regno Unito, assegnato il contratto a SpiritAero

La Royal Air Force ha assegnato alla SpiritAero un contratto dal valore di 30 milioni di sterline per la produzione del prototipo di un aereo senza pilota da affiancare a velivoli “tradizionali” come l’F-35 oppure il nuovo Tempest.

L’azienda, con la sede a Wichita negli Stati Uniti, eseguirà la produzione del “gregario” in Irlanda del Nord presso lo stabilimento della Short Brothers dove verranno impiegati oltre 100 posti di lavoro.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Prosegue lo sviluppo dell’addestratore turco supersonico HÜRJET

Prosegue lo sviluppo dell’addestratore supersonico della Turkish Aerospace con la prosecuzione delle prove in galleria del vento e l’installazione del motore entro l’anno.

Il completamento della fase preliminare di progettazione è previsto per il primo quadrimestre di quest’anno.

Il primo prototipo effettuerà, secondo l’attuale cronoprogramma, il primo volo verso dicembre 2022 inizio 2023 seguito da un secondo velivolo poco dopo.

Il nuovo addestratore sostituirà i T-38 dell’Aeronautica turca attualmente in uso a partire dal 2024-2025.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Pakistan, lanciato un missile balistico a medio raggio (MRBM)

Le Forze Armate del Pakistan hanno effettuato il 20 gennaio il lancio di un missile balistico a medio raggio MRBM Shaheen-III (Falco Bianco III) accreditato di una gittata di 2.750 km.

Il test avviene a seguito di una riprogettazione di alcune parti del missile che è attualmente l’arma a più lungo raggio a disposizione di Islamabad.

Secondo quanto affermato dall’ISRP, l’ufficio relazioni esterne delle FFAA pakistane, il missile ha colpito un punto del Mar Arabico.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

In Spagna parte la selezione per il nuovo velivolo d’addestramento avanzato

Il 20 gennaio, nel corso di una conferenza “L’addestramento dei piloti nell’aeronautica spagnola” trasmessa pubblicamente via internet, i rappresentanti del ministero della Difesa spagnolo hanno annunciato che stanno preparando un programma per l’acquisto di nuovi aerei da addestramento avanzati per l’Ejercito del Aire (EdA).

Si parla di una commessa per un massimo di 55 velivoli con un primo lotto di 30 unità da consegnare nella prima fase del programma.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Patriot e G550 al Marocco, arriva la conferma di Washington

L’International Trade Administration (ITA) statunitense ha confermato la vendita di sistemi di difesa missilistica Patriot e velivoli da ricognizione G550 al Marocco.

Nel corso dell’ultimo anno Rabat ha avuto intensi colloqui con Washington per il rinnovamento e l’aumento delle capacità delle proprie forze armate raddoppiando le “spese” oltreoceano che salgono a 8,5 miliardi di dollari.

Nel 2020 Rabat ha acquistato oppure richiesto 24 F-16V Viper Block 70/72, 24 elicotteri d’attacco AH-64 Apache, due C-130H surplus dell’USAF, missili Harpoon per impiego da F-16, 25 mezzi recupero M88A2 HERCULES e sono iniziate le trattative per quattro droni MQ-9B SeaGuardian con missili Hellfire e bombe a guida laser.[Leggi il restro]

Leggi tutto

Amm. Cavo Dragone su F-35B: “Tra Aeronautica e Marina ci sarà integrazione”

Il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, a margine dell’evento di consegna dei baschi verdi per otto nuovi incursori del Comsubin ha risposto ad alcune domande inerenti il prossimo viaggio della portaerei Cavour negli Stati Uniti, sulla diatriba tra Aeronautica e Marina per la suddivisione degli F-35B e sul programma nonché sull’impiego della portaeromobili Garibaldi come piattaforma per il lancio di satelliti.[Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet