Consegnato il primo Cheetal all’Aeronautica indiana


La HAL (Hindustan Aeronautics Limited) ha consegnato il primo di dieci elicotteri Cheetal all’Aeronautica indiana durante il salone aeronautico Aero India 2021.

Il “nuovo” elicottero permetterà la sostituzione dei vetusti Cheetah, versione costruita su licenza del francese SA315B Lama, arrivati ormai al limite della loro vita operativa in ambiente estremi.

Il programma tra la sua origine nel 2002 per mantenere la capacità dell’Aeronautica di raggiungere luoghi ad altitudini molto elevate tali da essere inaccessibili alla maggior parte degli elicotteri.

Cerimonia di consegna ufficiale a Aero India 2021 (Fonte: HAL)

L’HAL Cheetal adotta il medesimo telaio dei Cheetah con una nuova turbina Turbomeca TM333-2M2 con gestione elettronica FADEC da 1.100 hp che migliora sensibilmente le prestazioni portando la velocità massima da 192 km/h a 210 km/h e l’autonomia da 512 km a 640 km.

Le modifiche riguardano inoltre il sistema di accensione che consente una procedura di avvio più rapida, livelli di rumore più bassi, consumi più contenuti ed una maggiore affidabilità del propulsore.

L’avionica di bordo riceve un orizzonte artificiale dal peso contenuto, Flight Monitoring System (FMS), Cockpit Voice Recorder (CVR), Modular Warning Light, Master Flasher Warning ed un sistema elettrico rinnovato.

Il peso massimo al decollo si attesta a 1.950 kg e può trasportare fino a 3 passeggeri con due membri d’equipaggio.

Immagine di copertina: HAL


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet