Il Cavour arriva a Norfolk negli Stati Uniti


Il Cavour, dopo una traversata atlantica di circa due settimane, ha attraccato alla Naval Station Norfolk, la più grande base navale al mondo con 14 moli e 75 navi ormeggiate una di fianco all’altra.

In uno dei 14 moli di Norfolk il Cavour inizierà i preparativi per iniziare le prove in mare assieme agli F-35B dell’US Marines Corps.

Queste operazioni permetteranno alla nave ammiraglia della Flotta italiana di raggiungere una Initial Operating Capability con i cacciabombardieri di quinta generazione F-35 a decollo corto (STOVL).

In preparazione al ricevimento del nuovo velivolo il Cavour ha subito una serie di lavori iniziati il 20 luglio 2019 e conclusi a maggio dello scorso anno.

Tra le modifiche l’adeguamento del ponte di volo al calore del generoso propulsore Pratt&Whitney F135, potenziamento della capacità di imbarco di carburante JP-5 ed altre modifiche relative a logistica e sistemi informatici.

La Marina Militare è dunque prossima ad entrare nel ristretto “club” delle Forze Navali mondiali a poter esprimere capacità aeree con velivoli di Quinta Generazione e dopo l’embargo statunitense alla Turchia sugli F-35 sarà l’unica nel bacino del Mediterraneo.

Foto: Marina Militare

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet