Primo contratto per Albatros NG di MBDA

MBDA si è aggiudicata il primo contratto per Albatros NG, un nuovissimo sistema di difesa aerea basato sul missile CAMM-ER.

Questo primo ordine, da parte di un cliente internazionale, segna un’ulteriore conferma dell’interesse suscitato dalla famiglia missilistica CAMM per la difesa aerea sul mercato globale e apre la strada ad ulteriori acquisizioni da parte dello stesso cliente e di altre Marine.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Telespazio ha acquisito le attività spaziali di Vitrociset

Dal primo marzo sono confluite in Telespazio le attività spaziali di Vitrociset.

Accordo tra Speedcast, In Aria! Networks e Telespazio per servizi video

Questa operazione consente a Telespazio di rafforzarsi ulteriormente in settori strategici come quello delle operazioni spaziali, in particolare nel programma Galileo, nel segmento di terra dei lanciatori, nei sistemi di tracciamento radar e ottici e nei sistemi meteo di supporto ai lanci spaziali, in particolare per il programma VEGA portato avanti da Avio ed Agenzia Spaziale Italiana (ASI), e nei servizi di supporto ingegneristico e operativo alle attività dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA).… [Leggi il restro]

Leggi tutto

L’Albania riprende ad addestrare in casa i piloti di elicotteri

L’Albania ha ripreso ad addestrare presso proprie strutture nazionale i piloti militari d’elicottero affiancando i corsi svolti all’Estero.

Infatti, è stato avviato presso la base aerea di Farka il Corso Base Ufficiale nella specialità Pilota Elicottero Militare che vedrà la partecipazione di luogotenenti selezionati da varie forze ed unità delle Forze Armate.

All’inaugurazione del corso era presente anche il Ministro della Difesa Niko Peleshi, accompagnato dal Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate, Maggiore Generale Bajram Begaj.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Nuovo sistema di guerra elettronica di BAE Systems per gli F-15 dell’USAF

BAE Systems ha ricevuto un contratto da 58 milioni di dollari da Boeing per avviare la Low Rate Initial Production (LRIP) del Passive Active Warning and Survivability System (EPAWSS) per gli F-15 Eagle dell’aviazione statunitense.

Il sistema di guerra elettronica (EW) e di contromisure fornisce capacità elettromagnetiche avanzate che proteggono i piloti e li aiutano a mantenere la superiorità aerea durante le loro missioni più difficili.[Leggi il restro]

Leggi tutto

La difesa aerea in Occidente: sfide e problemi

I recenti conflitti cui abbiamo assistito in Nagorno-Karabakh, in Ucraina, in Libia, in Siria e in Yemen mostrano come il controllo della terza dimensione, quella aerea, non possa più essere dato per scontato. In futuro, dovremo batterci per ottenere la superiorità dello spazio aereo. E dovremo saperci difendere da ciò che arriverà dall’alto, perché ora non sappiamo farlo.

L’evoluzione degli scenari e la non-permissività dello spazio aereo

Il processo di strutturazione e composizione delle forze terrestri deve essere condotto in funzione dell’evoluzione degli scenari bellici in cui si ritiene che lo strumento militare dovrà operare.… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Scontro Australia vs Francia sui sottomarini: programma collassato o trattative?

La dibattuta questione sui sottomarini della classe Attack, costruiti dai francesi di Naval Group sulla base dei battelli nucleari Barracuda, è arrivata ad un punto di apparente svolta in quello che è stato definito a Parigi come “il contratto del secolo”.

Alan Austin, giornalista australiano freelance residente in Francia meridionale, ha riportato ad Independent Australia come l’accordo sia ormai destinato a collassare.[Leggi il restro]

Leggi tutto

A Sabca MRO la manutenzione di ottanta F-16 dell’USAF

L’USAF affida ancora una volta a Sabca MRO la manutenzione dei suoi 80 F-16 sul suolo europeo. Questo contratto conferma Sabca MRO a Charleroi come centro di competenza per gli F-16 in Europa e fornirà posti di lavoro per i prossimi 10 anni.

Sabca MRO è incaricata dal 2001 della manutenzione della flotta europea F-16 dell’Aeronautica Militare degli Stati Uniti (USAF).… [Leggi il restro]

Leggi tutto

Varo del galleggiante GL 793 della Marina Militare presso l’Arsenale Militare di MESSINA

Negli scorsi giorni, le maestranze dell’Arsenale Militare di Messina hanno concluso le lavorazioni sul primo dei cinque galleggianti di uso locale commissionati dalla Marina Militare per gli usi dei Comandi delle Stazioni Navali sul territorio nazionale.

La commessa fortemente auspicata dalla Marina Militare è stata frutto di elementi  di lavoro via via perfezionati, facendo leva sui processi interni allo Stabilimento quali l’applicazione del controllo di qualità ISO 9001 e quello della gestione ambientale ISO 14000 unita ai punti di forza delle maestranze interne allo Stabilimento.… [Leggi il restro]

Leggi tutto
close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet