Benedetto il primo pattugliatore d’altura della Marina del Sudafrica


Lo scorso 12 febbraio la Marina sudafricana (SAN) ha tenuto una cerimonia di benedizione della prima delle tre Multi Mission Inshore Patrol Vessels (MMIPV) presso i cantieri navali Damen di Città del Capo (DSCT).

Risultato immagini per Damen multi-mission inshore patrol vessels

Durante l’evento, la nave è stata benedetta ed una bottiglia di champagne è stata rotta sopra la prua, come è usanza. La bandiera sudafricana è stata alzata sulla nave ed è stata applaudito dal suo equipaggio.

Gli MMIPV contribuiranno alla sicurezza marittima del Sudafrica aumentando la capacità del Paese di rispondere in modo efficace, rapido ed efficiente in termini di costi a minacce quali il traffico illegale e la pesca.

Queste navi saranno cruciali nelle operazioni di ricerca e soccorso e un collegamento critico nelle operazioni di sicurezza. La riconfigurabilità della nave la rende un moltiplicatore di forza in qualsiasi ambiente litorale per la Marina Sudafricana.

I MMIPV saranno le prime navi Damen Sea Axe ad operare in Sudafrica. Sea Axe è un design brevettato da Damen che offre un eccezionale comportamento di tenuta del mare. La prua dritta a forma di ascia taglia l’acqua, riducendo al minimo l’ondeggiamento per migliorare la sicurezza e il comfort a bordo e ridurre significativamente il consumo di carburante e le emissioni.

I MMIPV sudafricani, noti anche come Stan Patrol 6211, saranno lunghi 62,2 metri, larghi 11,5 metri, avranno 48 uomini di equipaggio e raggiungeranno i 30 nodi di velocità ed un’autonomia di 5.000 miglia nautica a 12 nodi. Il dislocamento sarà attorno alle 1.000 tonnellate. Le unità saranno dotate di un impianto RWS per arma calibro 20-30 mm e fino 4 mitragliatrici pesanti calibro 12,7×99 mm a controllo manuale.

In Italia la Guardia di Finanza ha acquistato dal Cantiere Navale Vittoria due guardiacoste, il Monte Sperone (P.01) e Monte Cimone (P.02), basati sul progetto Stan Patrol 5509 di Damen con prua Sea Axe. Tali navi, le più importanti del Servizio Navale della GdF sono lunghe 55 metri, larghe circa 10 metri e dislocano circa 500 tonnellate. Hanno un equipaggio di 32 uomini, raggiungono una velocità di oltre ventotto nodi ed un’autonomia di 2000 miglia nautiche a 18 nodi o 3300 miglia nautiche a 13 nodi . Sono armate con tre mitragliatrici pesanti calibro 12,7×99 mm.

Fonte ed immagine Damen Shipyards Group


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet