Boeing inizia la produzione del velivolo d’addestramento avanzato T-7A


Boeing ha comunicato di aver iniziato la produzione del velivolo d’addestramento avanzato T-7A progettato in partnership con la svedese Saab.

Come noto, il velivolo T-7A “Red Hawk” è stato selezionato dall’USAF per la sostituzione dei venerandi Northrop T-38 “Talon” in servizio dal 1961!

Per la progettazione di questo velivolo, Boeing e Saab hanno fatto ricorso a sistemi di gestione e definizione dei dati basati su modelli 3D sviluppati da Boeing negli ultimi due decenni.

Questo percorso ha permesso un notevole risparmio di tempo perché, dal momento in cui il progetto è stato “congelato” al primo volo, sono passati solo 36 mesi.

Lo scopo finale è creare aeromobili e sistemi impiegando tecnologie digitali per accelerare i tempi di costruzione ed aumentare, al contempo, la qualità e l’accessibilità economica.

Il processo di costruzione sfrutta l’assemblaggio determinante a grandezza naturale, che consente ai tecnici di costruire l’aeromobile con strumenti e perforazioni minimi durante il processo di assemblaggio. Il processo digitale rappresenta un aumento del 75% della qualità iniziale e consentirà di ottenere una riduzione dell’80% delle ore di montaggio ed una riduzione del 50% dei tempi di sviluppo e verifica del software.

Il T-7A “Red Hawk” è parte del Advanced Pilot Training System che incorpora anche simulatori live e virtuali all’avanguardia basati a terra di ultima generazione. L’aereo è una soluzione flessibile e modificabile che si adatta facilmente a persone, software e sistemi in modo che le tecnologie future possano essere facilmente implementate, i piloti possano adattarsi alle loro preferenze personali e l’intero sistema possa essere applicato ad altre missioni. Adattandosi alle mutevoli tecnologie e ai metodi di apprendimento e scaricando una formazione più costosa, il T-7A produce piloti meglio preparati in meno tempo.

Nel settembre 2018, la U.S. Air Force ha assegnato a Boeing un contratto da 9,2 miliardi di dollari per fornire 351 aerei da addestramento avanzati e 46 simulatori di addestramento a terra associati.

Saab, partner di Boeing nel programma, è responsabile della costruzione della fusoliera di poppa del velivolo.

Il design del T-7A include disposizioni per la crescita man mano che i requisiti si evolvono per missioni aggiuntive come un aggressore, una variante di attacco leggero/caccia.

Fonte e foto Boeing


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet