Certificato il KC-390 per il rifornimento in volo


Il progetto KC-390 Millennium ha compiuto un altro importante passo nello sviluppo e nella certificazione delle sue capacità operative. Il 26 marzo, a Gavião Peixoto (SP), sono stati effettuati test di rifornimento in volo (REVO) utilizzando due KC-390. L’aereo che ha ricevuto il carburante è stato certificato per eseguire l’operazione di rifornimento in volo di un altro aereo KC-390 che volava in formazione.

Dopo un intenso sviluppo del sistema computerizzato del controllo di volo (fly-by-wire) e la verifica delle funzionalità del sistema di alimentazione, piloti e ingegneri collaudatori dell’Institute of Research and Flight Testing (IPEV), Organizzazione Militare subordinata al Dipartimento di Scienza e Tecnologia Aerospaziale (DCTA), hanno effettuato il volo di certificazione. L’obiettivo era quello di verificare la versatilità dell’aeromobile nell’esecuzione del processo di rifornimento in volo, cioè dal suo posizionamento in relazione all’aereo di rifornimento, all’accoppiamento del tubo per eseguire il trasferimento del carburante. Tutte le attività sono state supervisionate da ingegneri dell’Istituto per la promozione e il coordinamento industriale (IFI), responsabili del processo di certificazione.

Prima del volo di certificazione, il team di test, composto da piloti e ingegneri, ha eseguito voli nel simulatore ingegneristico di Embraer al fine di avere contatti con le soluzioni implementate nell’aeromobile. Una legge di controllo (comportamento che l’aereo ha basato sui comandi di volo operati dal pilota) è stata sviluppata specificamente per la funzione dell’aereo ricevente.

Dopo i test nel simulatore, è stato effettuato un volo per addestrare l’equipaggio della FAB, che ha comportato il rifornimento entro la velocità e l’altitudine proposte per essere utilizzate operativamente nelle missioni REVO. Poi, è stata la volta del volo di certificazione, con il trasferimento di carburante nelle condizioni più critiche trovate, che ha permesso la verifica dell’aeromobile in condizioni meno favorevoli.

Al termine del processo l’aereo operativo riceverà modifiche all’utilizzo delle funzionalità REVO, che consentiranno al First Troop Transport Group (1st GTT) – Zeus Squadron, che già gestisce l’aeromobile, di svolgere questa azione dell’Air Force, massimizzando la capacità di utilizzo dell’aereo KC-390 Millennium.

Qui il video https://www.youtube.com/watch?v=VNGTSFaTGoA

Fonte, foto e video Força Aérea Brasileira


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet