Cinque Sukhoi Su-57 per l’Aeronautica Russa nel 2021



Il Ministero della Difesa russo riceverà cinque caccia Su-57 di quinta generazione nel 2021. Questo è quanto affermato ufficialmente in una nota dal Ministero della Difesa russo.


Il primo aereo assemblato nell’impresa è già entrato in servizio presso uno dei Reggimenti di Aviazione del Distretto Militare meridionale. 


In precedenza, il Ministro della Difesa russo Sergei Shoigu aveva affermato che entro la fine del 2024 l’esercito avrebbe rjcevuto 22 caccia Su-57, mentre, entro il 2028, il loro numero sarà aumentato a 76.

Il Su-57 è stato sviluppato dalla società Sukhoi (parte dell’UAC) ed è prodotto presso l’impianto di aviazione di Komsomolsk-on-Amur (KnAAZ). 

Questo è un caccia multiruolo di quinta generazione progettato per ingaggiare tutti i tipi di bersagli aerei in battaglie a lungo e vicino raggio, bersagli di terra e di superficie e superare i sistemi di difesa aerea. 

Il suo primo volo è avvenuto il 29 gennaio 2010. La velocità di crociera supersonica e il posizionamento delle armi nelle baie interne sono le caratteristiche distintive del caccia di quinta generazione.

Fonte Ministero della Difesa Russa


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

close

Non perderti news e approfondimenti più recenti nel campo della Difesa e non solo...

Visit Us
Follow Me
Tweet