martedì, Giugno 15, 2021

Consegnato alla RAF un radar Lanza Long Tactical Range 25

Alla Royal Air Force è stato consegnato un nuovo radar di difesa aerea a lungo raggio all’avanguardia. Tale sistema potrà essere dispiegato a supporto di operazioni in tutto il mondo o utilizzato per coprire le lacune nella copertura della difesa nazionale.

radar dispiegabile spostato dal personale della RAF

Trattasi di un radar 3D Lanza Long Tactical Range 25 costruito dalla spagnola Indra ed acquistato nel 2019 per 13 milioni di sterline.

E’ un radar completamente digitale che opera in banda L con portata strumentale superiore alle 250 miglia nautiche, dispiegabile operativamente in meno di due ore.

Caratteristica peculiare del sistema è la sua rapida dislocazione per via aerea con un singolo trasporto della classe C-130, grazie al ridotto numero di componenti che lo costituiscono.

Immagine

Tra le altre caratteristiche, è progettato per ridurre l’effetto delle interferenze e dei falsi bersagli prodotti dai parchi eolici, sempre più diffusi nel mondo. Inoltre, opera con due diverse velocità di rotazione dell’antenna per rispondere all’esigenza della RAF del controllo del traffico aereo a lungo raggio.

Il Lanza Long Tactical Range 25 sarà impiegato principalmente per la sorveglianza a lungo raggio di velivoli cooperativi (sorveglianza secondaria) e non cooperativi.

Il sistema appena consegnato sarà ora impegnato dalla RAF per una serie di prove di accettazione con l’obiettivo raggiungere l’operatività entro la metà del prossimo anno.

Fonte Royal Air Force

Foto Royal Air Force e Indra

Altri articoli

Al via l’esercitazione NATO BALTOPS 2021

Lo scorso 06 giugno è iniziata per la 50a volta dal 1972 l'esercitazione NATO Baltic Operations che durerà sino al prossimo 18 giugno. Saranno interessate...

Le portaerei Cavour e Queen Elizabeth ad Augusta

In occasione della ricorrenza della Festa della Marina Militare (10 giugno 1918 , l'Impresa di Premuda), nella base di Augusta in Sicilia, le due...

Viaggio di 7.115 km per la Nomad dell’US Navy, 98% in “automatico”

La nave a controllo autonomo "Nomad", parte della "Ghost Fleet" dell'US Navy, ha completato un viaggio lungo 7.115 chilometri di cui il 98% si...

Condividi l'articolo

Ultime notizie

Esercitazione in Kuwait per i Typhoon italiani ed i JTAC statunitensi

Nell'ultima settimana dello scorso mese di maggio in Kuwait si è svolta un'importante esercitazione bilaterale...

Consegnati ufficialmente dalla Bielorussia alla Serbia i MiG-29

Nei giorni scorsi si è tenuta una cerimonia presso l'aeroporto militare "Colonnello-pilota Milenko Pavlović" a...